sempre-grave-il-giovane-ciclista-investito-a-bellinzona
Polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell'incidente (Rescue Media)
18.05.2021 - 15:46
Aggiornamento: 17:14

Sempre grave il giovane ciclista investito a Bellinzona

Il 20enne residente nella regione, che ha rimediato un trauma cranico, è ancora ricoverato all'ospedale Civico. Le sue condizioni rimangono critiche.

Sono sempre gravi le condizioni del giovane ciclista che ieri sera è stato investito da una macchina mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali in via Pierino a Tatti a Bellinzona. Lo indica alla 'Regione' il servizio stampa della Polizia cantonale sulla base delle ultime indicazioni ricevute. Sbalzato sul parabrezza della vettura prima di impattare al suolo, il 20enne ha rimediato un trauma cranico. Ferite tali da metterne in pericolo la vita che hanno richiesto un ricovero d'urgenza all'ospedale Civico di Lugano, dove il 20enne del Bellinzonese è ancora degente. Accertamenti sono in corso per chiarire la dinamica del sinistro e le responsabilità del conducente, un 62enne residente nel Locarnese che, verosimilmente distratto, non avrebbe visto il giovane in sella alla sua bicicletta che stava attraversando la strada sul passaggio pedonale. Non è dato a sapere se la bicicletta sia sbucata all'improvviso. 

 

Leggi anche:

Bellinzona, giovane ciclista investito sulle strisce pedonali

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona ciclista investito
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved