NY Islanders
2
CHI Blackhawks
3
fine
(0-1 : 1-0 : 1-1 : 0-0 : 0-1)
WIN Jets
5
TOR Leafs
3
2. tempo
(1-1 : 4-2)
EDM Oilers
1
LA Kings
2
2. tempo
(0-1 : 1-1)
VEGAS Knights
CAL Flames
04:00
 
blenio-il-polisport-per-rivitalizzare-tutto-il-territorio
Il previsto nuovo volto del comparto (rendering studio d’architettura blanco-ad)
+1
ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
8 ore

Mercatino di Santa Lucia a Massagno

Al via la 37esima edizione sabato 11 dicembre. Coinvolte numerose associazioni locali
Ticino
8 ore

Agricoltura e pandemia: ‘Il settore ha saputo adattarsi’

Si è tenuta ieri la Camera cantonale. Grandi predatori e allevamento intensivo i temi più sentiti
Mendrisiotto
10 ore

Il Mendrisiotto piange Sergio Pescia

Figura del mondo culturale della regione, per trent’anni è stato alla guida del Museo della civiltà contadina di Stabio
Luganese
10 ore

Traffico di droga Italia-Albania-Lugano, 11 arresti

In manette il titolare di una società di trasporto merci con sede in città. Inchiesta condotta con la Divisione criminalità economica di Lugano
Locarnese
10 ore

Alzheimer, si riunisce il gruppo di auto aiuto Locarno

L’appuntamento è per il 9 dicembre nella sede Atte
Locarnese
11 ore

Montedato, concerto d’Avvento

Con il gruppo vocale spontaneo ‘VisagnoCanta’
Locarnese
11 ore

Riazzino, Karl Marx nel XXI secolo

‘Orizzonti filosofici’ ospita Sebastiano Maffettone
Luganese
11 ore

Rave party clandestino fino alle 8 nei boschi di Pura

Allertata la polizia di Lugano arrivata alle 3 quando la musica era spenta, così la pattuglia è rientrata in sede. Notte insonne per molti abitanti
Locarnese
11 ore

Associazione artigiani Vallemaggia, fondi per le bancarelle

Lanciato un appello per raccogliere la cifra che servirà a sostituire le strutture destinate ai mercatini
Bellinzonese
11 ore

Giubiasco, un calendario degli eventi natalizi

Tre appuntamenti organizzati dalla locale Associazione di quartiere e Società dei commercianti
Bellinzonese
11 ore

Film per famiglie in Leventina

Domenica 12 dicembre alle 17 al cinema ad Airolo
Locarnese
11 ore

Losone, modine per la nuova casa comunale

All’albo la domanda di costruzione per il progetto da 13,2 milioni di franchi
Locarnese
12 ore

Riprese locarnesi per il documentario su Patricia Highsmith

La troupe sta girando alla Cà di Ferro di Minusio
Grigioni
12 ore

San Bernardino: due persone ferite in un incidente

Il conducente ha perso il controllo dell’auto uscendo di strada e terminando la corsa in una scarpata
Locarnese
12 ore

Locarno, il San Nicolao ‘tinto di blu’ è tornato

Il tradizionale evento, giunto alla sua quindicesima edizione, ha coinvolto i bimbi di coloro che lavorano nel Salva
Bellinzonese
30.03.2021 - 18:480
Aggiornamento : 19:45

Blenio, il Polisport per rivitalizzare tutto il territorio

Via libera all'acquisizione da parte del Comune di Blenio dello stabile e al credito per la ristrutturazione dell'edificio e la realizzazione di opere complementari

La riqualifica del Polisport di Olivone per rivitalizzare tutto il territorio di Blenio. Il locale Municipio ci crede, e sostenuto da Ente regionale per lo sviluppo Bellinzonese e Valli (Ers-Bv) e Organizzazione turistica regionale Bellinzonese e Alto Ticino (Otr-Bat) getta le basi per un progetto di rilancio che possa migliorare l'attrattiva turistica locale, dare respiro a una microeconomia in affanno, incentivare investimenti privati e migliorare la qualità di vita dei residenti.

Riuniti questa mattina in conferenza stampa, i rappresentanti dei tre enti hanno fornito aggiornamenti sul progetto di rinnovo del Polisport che oltre all'edificio già esistente riguarda anche il terreno adiacente. Ieri sera il Consiglio comunale di Blenio si è detto d'accordo affinché il Comune – già azionista di maggioranza nella misura del 71,5% – acquisisca i rimanenti due settimi di quote della Centro polisportivo Alta Blenio Sa, attualmente dello Sci club Scimano e della Società impianti sciistici Campo Blenio. Il Comune di Blenio diventerà dunque il solo proprietario del centro sportivo dove hanno luogo anche feste, assemblee, banchetti, concerti, raduni di società e fiere. In totale il Legislativo ha approvato un credito di 6,7 milioni di franchi destinato all'acquisto delle quote mancanti e, per la maggior parte, all'investimento previsto. Tuttavia il Comune, ha spiegato la sindaca Claudia Boschetti Straub, avrà a carico 'solo' due milioni. Si prevede infatti che i finanziamenti del Cantone (il Gran Consiglio sarà chiamato a esprimersi a fine 2021), i sussidi della Confederazione, il fondo aggregativo e le donazioni di terzi andranno a coprire il resto dei costi d’investimento. 

Campeggio, piscina e area di svago

Elaborato dallo studio d’architettura Blanco-ad di Acquarossa in collaborazione con l’architetta paesaggista Francesca Kamber, il progetto Polisport 2020 prevede innanzitutto il mantenimento dell’edificio già presente, realizzato 35 anni fa. A sud della struttura esistente, a ridosso della palestra, sarà  costruito un nuovo stabile che accoglierà una buvette e un’area di svago per bambini. Elemento di grande interesse risulta la prevista piscina di cui, oltre ai residenti, potranno godere anche i turisti che troveranno posto nell'area campeggio (ipotizzato sulla superficie erbosa) dove saranno messi a disposizione una trentina di stalli per camper e tende. La parte ricettiva sarà poi estesa con la costruzione di cinque strutture di piccole dimensioni realizzate con materiale naturale. Per il nuovo volto del Polisport, le tempistiche indicano la definizione del progetto esecutivo per marzo del 2022, con l'inizio dei lavori ipotizzato per il successivo mese di maggio. Il cantiere dovrebbe concludersi nel 2023. 

Struttura affittata a terzi

C'è una chiara separazione fra la parte di investimento e quella di gestione: sarà il Comune a finanziare opere e migliorie, affidando in seguito a terzi la conduzione della struttura. La società di gestione incarica dovrà pagare un affitto per la locazione dell'immobile e di tutte le strutture adiacenti. 

Progetto chiave per tutto il territorio

Con questo progetto il Comune di Blenio è determinato a dare slancio agli elementi turistici e di svago complementari al Polisport. Boschetti Straub ha sottolineato che l'offerta del territorio comunale (senza dimenticare il contatto con la natura e il commercio di prodotti locali) andrà rinnovata e consolidata con una nuova visione d’insieme. Per quanto riguarda gli elementi da tenere in considerazione, sono stati citati il Centro sci nordico di Campra, gli impianti sciistici di Campo Blenio (sempre più orientati verso le stagioni calde), il futuro osservatorio astronomico a Gorda, il Centro Pro Natura Lucomagno, il bosco di svago di Sina (con un’impronta didattica), i percorsi mountain bike e la fitta rete sentieri per escursionisti. In quello che dovrà essere un’operazione di coordinamento efficiente, la sindaca è convinta che Olivone dovrà essere la capitale di questo progetto di rilancio, che andrà costruito passo dopo passo. 

Per elaborare una visione d'insieme – questo secondo i relatori è il grande progetto di rilancio sfruttando la spinta del Polisport – a breve sarà avviato uno studio interdisciplinare (per il quale il Consiglio comunale ha stanziato poco più di 100mila franchi) che si concentrerà su tre ambiti: project-managment, finanze-gestione e turismo-comunicazione. In questo fase, che dovrebbe durare un anno, sotto la lente finiranno punti positivi e criticità di tutte le offerte già presenti. Previsto anche il coinvolgimento dei portatori d'interesse, la costituzione di un gruppo di accompagnamento (con rappresentanti di Comune, Otr-Bat e Ers-Bv), lo sviluppo del piano attuativo che consideri quanto in esercizio e la maturazione dei vari progetti. Obiettivo sarà creare una cosiddetta 'corporate governance' (con figure chiave professionali) quale nuova organizzazione dell'offerta in rete. Un passo, quello di coordinare e unire le forze, che si rende necessario per Manuel Cereda, direttore dell'Ers-Bv che avrà un ruolo importante nell'elaborazione della strategia. 

Oltre al territorio comunale, ha dal canto suo evidenziato il direttore dell'Otr-Bat Juri Clericetti, sarà tutta la Valle di Blenio a beneficiare del progetto Polisport. Interessante, ha aggiunto, è il flusso di turisti in aumento proveniente dalla Val Surselva. 

 

 

 

 

 

Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved