biasca-servizio-per-la-prestazione-ponte-covid-dal-1-marzo
La Casa comunale di Biasca (Ti-Press)
Bellinzonese
25.02.2021 - 18:010
Aggiornamento : 28.02.2021 - 16:00

Biasca, servizio per la prestazione ponte Covid dal 1 marzo

L'ufficio si trova al pianterreno della Casa comunale e sarà operativo il lunedì, il martedì e il giovedì

Per la trattazione delle domande relative alla prestazione ponte Covid il Municipio di Biasca ha organizzato uno specifico servizio (l’ufficio si trova al pianterreno della Casa comunale) che sarà operativo dal 1 marzo 2021 il lunedì, il martedì e il giovedì. A partire da questa data gli interessati potranno rivolgersi all’amministrazione comunale. Nel frattempo è invece attiva la hotline cantonale allo 0800 91 91 91. Il Municipio in una nota consiglia dunque “alle persone che intendono chiedere informazioni di rivolgersi telefonicamente al servizio (091 874 39 56 al mattino dalle 08.30 alle 11.30 e il pomeriggio dalle 14 alle 16.30)”, precisando che “l’inoltro della domanda avverrà previo appuntamento telefonico”. Il formulario da scaricare e ulteriori informazioni sono inoltre disponibili sul sito www.ti.ch/prestazioneponte.

La prestazione ponte Covid “rappresenta un aiuto straordinario e limitato nel tempo per superare le difficoltà dovute alle limitazioni delle attività economiche e lavorative”. L’aiuto è complementare al sistema federale e cantonale di sicurezza sociale e agli aiuti puntuali erogati dai Comuni e dagli enti attivi sul territorio. Durante la seduta del 10 febbraio 2021 il Consiglio di Stato ha deciso l’entrata in vigore di questo aiuto il 1 marzo 2021. La durata è di quattro mesi fino al 30 giugno 2021.

 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved