parco-veicoli-dell-amb-di-bellinzona-sempre-piu-elettrico
Bellinzonese
25.01.2021 - 17:470
Aggiornamento : 27.01.2021 - 16:38

Parco veicoli dell'Amb di Bellinzona sempre più elettrico

L'obiettivo dell'Azienda è di superare l'80% di auto a zero emissioni entro il 2026

Ad oggi il parco veicoli di Amb è composto da circa il 25% di veicoli elettrici, ma l’obiettivo dell’Azienda multiservizi Bellinzona (Amb) è di superare, attraverso la graduale sostituzione nei prossimi anni della flotta di veicoli leggeri, l’80% di autovetture a zero emissioni entro il 2026.

La graduale elettrificazione del parco veicoli circolante, oltre a consentire un contenimento delle emissioni di sostanze nocive e gas ad effetto serra, permetterà di ridurre il fabbisogno energetico globale, in linea con le direttive cantonali e federali. “Questo perché oltre alla totale assenza di emissioni, sia inquinanti sia foniche, i veicoli elettrici hanno un’efficienza tre volte maggiore rispetto ad un equivalente con motore a combustione, vale a dire che per uno stesso tragitto utilizzano solo un terzo dell’energia”, si legge in un comunicato stampa diramato dalle Amb.

“L'Amb in linea con la propria strategia in ambito energetico e ambientale a favore del territorio, continua a promuovere il passaggio ad una mobilità più sostenibile. Oltre a proporre una capillare rete di colonnine di ricarica ad accesso pubblico destinata ai veicoli elettrici (emotì e Supercharger), come pure diverse soluzioni per la ricarica a privati e aziende, Amb sta modificando il proprio parco veicoli sostituendo i vecchi veicoli con auto elettriche”, recita la nota. Ne è l’esempio – viene specificato –  l’acquisto di 8 nuove Bmw i3, che vanno ad aggiungersi agli attuali 5 veicoli elettrici già presenti in azienda.



Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved