01.12.2020 - 12:33
Aggiornamento: 16:32

Faido, preventivo 2021 nelle cifre rosse

Stimato un disavanzo di quasi 400mila franchi e moltiplicatore al 100%. Le decisioni giudiziarie sull'ex cantiere Alptransit potrebbero portare introiti

faido-preventivo-2021-nelle-cifre-rosse
Ti-Press

Il Municipio di Faido, nel suo preventivo stima per il 2021 un disavanzo di 398’750 franchi e un moltiplicatore di imposta al 100%. L’esecutivo evidenzia che l’ipotesi è da verificare poiché vi sono vari fattori di incertezza. Innanzitutto la situazione legata alla pandemia che pone degli interrogativi sul futuro economico del Comune, tra cui gli effetti che potrà avere sui meccanismi della perequazione finanziaria. Ma anche le decisioni su alcune dichiarazioni fiscali, legate ancora all’ex cantiere Alptransit che potrebbero portare a introiti tra gli 0 e i 700mila franchi. “Il risultato d’esercizio previsto è quindi molto teorico e verrà poi corretto in senso positivo al momento della preparazione dell’aggiornamento del preventivo, quando tutte le cifre saranno definitivamente conosciute”, spiega l’esecutivo nel messaggio municipale.


Preventivo 2020, scende il disavanzo

Il Municipio ha inoltre aggiornato il preventivo 2020; un anno fa il disavanzo stimato ammontava a 703’700 franchi, mentre ora scende di quasi mezzo milione, passando a 220’900 franchi. Il miglioramento dei conti del Comune è da ricondurre a sopravvenienze di imposta per 500mila franchi relative al 2017 e agli anni precedenti. A causa della pandemia però, nel 2020 il gettito fiscale dovrebbe calare di 250mila franchi per le persone fisiche e di 50mila per le persone giuridiche.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved