Bellinzona
30.10.2020 - 18:57
Aggiornamento: 20:57

Alleanza alle Comunali: l'Mps c'è, i Verdi ci pensano su

Se da una parta la posizione è chiara, gli ecologisti hanno invece bisogno di altro tempo per riflettere

alleanza-alle-comunali-l-mps-c-e-i-verdi-ci-pensano-su
Per Giuseppe Sergi, coordinatore dell'Mps, è il momento giusto per unire le forze e puntare a un seggio in Municipio

Nulla di fatto ieri sera in occasione dell'incontro tra l'accoppiata Verdi-Forum Alternativo e il Movimento per il socialismo. Parliamo di Bellinzona, dove l'Mps coordinato da Giuseppe Sergi attende una risposta alla proposta di formare una lista unica in vista delle elezioni comunali del prossimo 18 aprile. «Ribadisco che da parte nostra, così come nell'autunno del 2019, la disponibilità c'è – dichiara Sergi alla 'Regione' –. Crediamo infatti che sia il momento giusto per formare un'alleanza in grado di ambire a un seggio in Municipio». 

Già in occasione della scorsa tornata elettorale, poi annullata per covid, l'Mps aveva avanzato la proposta, declinata dai Verdi i quali avevano preferito formare una lista senza il movimento che attualmente conta due consigliere comunali, Angelica Lepori e Monica Soldini. Lo stesso numero dei Verdi, rappresentati da Ronnie David e Marco Noi.

Molto cauto Marco Noi: «Per il momento non ci sono grosse novità. L'abbiamo detto – aggiunge – siamo interessati a un'apertura con chi non condivide l'attuale politica del Municipio. Gli incontri con l'Mps fanno parte del dibattito per chiarire se effettivamente vi sia o meno la possibilità di unire le forze». 

A frenare i Verdi - chiediamo al consigliere comunale nonché deputato - potrebbe essere il rischio che l'unione con l'Mps vada a scapito di quell'identità che si è cercato di costruire sempre più in maniera autonoma negli ultimi anni? «È una discussione che avviene. È chiaro che ci possono essere diverse sensibilità su questo punto: per qualcuno può risultare un problema, per altri no. Una situazione che si presenta tuttavia in ogni partito, e quindi non solo legata ai Verdi». Urgono ulteriori riflessioni. Da parte degli ecologisti - conclude Noi preferendo non entrare nel merito delle riserve ancora da sciogliere - se ne saprà di più verso metà novembre al termine dell'assemblea sezionale. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved