Peter Keller Foto&Media
Bellinzonese
21.10.2019 - 18:090

Inclusione da 30 anni alla Migros di S. Antonino

Rinnovata la collaborazione con la Fondazione Diamante dopo l'esperienza positiva svolta finora. Una quindicina le persone inserite attualmente nel progetto

Dopo 30 anni di buona collaborazione è stato rinnovato l’accordo tra la Fondazione Diamante e la Cooperativa Migros Ticino che dal 1989 nella sede di Sant’Antonino sostiene l’inclusione di persone in situazione di disabilità nello svolgimento di più attività lavorative. Negli anni gli sviluppi sono stati molteplici, viene sottolineato in un comunicato: numeri, compiti, referenti sono evoluti per mantenere intatta la volontà di offrire prestazioni lavorative reali e utili. All’inizio erano quattro i giovani a beneficio di una rendita d’invalidità inseriti nel progetto socio-lavorativo, mentre oggi sono circa una quindicina. Il lavoro svolto nel reparto frutta, coloniali e nell’autorimessa è evoluto a seconda dei bisogni dell’azienda. Oggi i collaboratori della fondazione, coadiuvati dai colleghi di Migros Ticino, svolgono mansioni più diversificate: dagli interventi di pulizia dei veicoli in autorimessa alla collaborazione nella gestione della posta interna e del servizio dopo vendita, dalla distribuzione delle merci in entrata alla separazione del materiale di scarto per il riciclaggio e al recupero delle materie prime.

Potrebbe interessarti anche
Tags
anni
migros
inclusione
antonino
collaborazione
fondazione
progetto
quindicina
fondazione diamante
© Regiopress, All rights reserved