laRegione
valanga-di-firme-contro-l-antenna-5g-di-torre
Ti-Press
Bellinzonese
02.10.2019 - 11:020
Aggiornamento : 16:28

Valanga di firme contro l'antenna 5G di Torre

Le numerose opposizioni sono sostenute da circa 160 persone e verranno ora trasmesse a Cantone e Swisscom

Dopo che tutte le opposizioni inviate per posta tradizionale entro il termine di pubblicazione all'albo di Blenio sono giunte in cancelleria, lievita il numero di persone che si oppongono all'aggiornamento dell'antenna Swisscom sul Grumascio, nella frazione di Torre. Come conferma da noi contattato il segretario comunale di Blenio Loris Beretta, le numerose opposizioni alla domanda di costruzione sono accompagnate in totale da circa 160 firme. Un numero significativo che è stato raggiunto grazie alla collaborazione di più cittadini contrari alla trasformazione dell'impianto in ripetitore 5G. Oltre a cittadini di Torre e dintorni, preoccupazione per la nuova tecnologia è stata riscontrata anche nelle frazioni limitrofe di Acquarossa (Largario, Ponto Valentino, Traversa, Marolta, Castro); l'antenna aggiornata raggiungerebbe infatti un raggio di 4 chilometri. Il Municipio di Blenio trasmetterà ora le opposizioni al Cantone e alla Swisscom (istante del progetto) e, sulla base delle loro osservazioni, prenderà posizione sul tema.

© Regiopress, All rights reserved