Berna
Losanna
19:45
 
Bienne
Ginevra
19:45
 
Davos
Friborgo
19:45
 
Lakers
Zurigo
19:45
 
Lugano
Langnau
19:45
 
Zugo
Ambrì
19:45
 
Berna
LNA
0 - 0
19:45
Losanna
Ultimo aggiornamento: 17.01.2020 19:13
Bienne
LNA
0 - 0
19:45
Ginevra
Ultimo aggiornamento: 17.01.2020 19:13
Davos
LNA
0 - 0
19:45
Friborgo
Ultimo aggiornamento: 17.01.2020 19:13
Lakers
LNA
0 - 0
19:45
Zurigo
Ultimo aggiornamento: 17.01.2020 19:13
Lugano
LNA
0 - 0
19:45
Langnau
Ultimo aggiornamento: 17.01.2020 19:13
Zugo
LNA
0 - 0
19:45
Ambrì
Ultimo aggiornamento: 17.01.2020 19:13
I lavori in corso a Bellinzona (foto Regione)
Bellinzonese
03.06.2019 - 17:140

Torna in città la 'Nuvola magica'. Anzi, 'La Nuvola'

Frescura con nebulizzatori, tecnologia e arte saranno riunite in un'unica infrastruttura provvisoria che sarà inaugurata sabato in piazza del Sole

A volte ritornano. Correva l'estate 2013 quando il Municipio cittadino di allora annunciava l'installazione della 'Nuvola magica' tra le fronde del parco giochi Benigno Antonini. A concepirla fu la Nephos Swiss Fog, società a conduzione familiare attiva nella sede di via Vela 9. Titolare Nicola Colombo, geniale sviluppatore di un diffusore di nebbia naturale ricreata grazie a un impianto di nebulizzazione. In quel frangente, durante le settimane più calde, la 'Nuvola magica' rinfrescò e allietò i passanti e gli utenti del parco cittadino. Il principio è semplice: l’acqua, portata in alta pressione, viene nebulizzata in micro-particelle attraverso svariati ugelli; l’evaporazione istantanea sottrae calore all’ambiente abbassando la temperatura dell’aria. Ora, l'installazione temporanea ritornerà quest'estate nella Turrita – nella centrale piazza del Sole – migliorata e arricchita di altri elementi aggiunti nel frattempo da Colombo. Quasi identico il nome dato al marchingegno artistico e tecnologico: 'La Nuvola'. Sabato prossimo, 8 giugno, dalle 11 l'inaugurazione aperta al pubblico con tanto di esibizione della Civica filarmonica e di interventi delle autorità. L'evento è stato voluto per sottolineare i 150 anni di storia dell'Azienda multiservizi di Bellinzona (già Aziende municipalizzate). “Nel suo laboratorio a poche centinaia di metri dal luogo dell’evento – sottolineano le Amb – Nicola Colombo ha realizzato l’opera che si annuncia come una prima assoluta e che sarà visibile sino al 31 agosto. Ancora segreti – aggiungono le Amb – i dettagli dell’installazione”, che tuttavia, come detto, ricalcherà l'iniziativa del 2013 sviluppandola notevolmente. “L’autore, che ama definirsi fabbro, designer e tecnico d’arte, si è ispirato alle forme dell’acqua, l’elemento che, dalla gestione della rete idrica alla produzione energetica, è sin dagli albori la forza propulsiva di Amb”. Ma nell’opera “ci sarà un richiamo anche alle moderne tecnologie informatiche che vedono Amb all’avanguardia nell’offrire servizi di telecomunicazione”. Inoltre, “come nelle opere che caratterizzano a livello internazionale lo stile di Nicola Colombo, strutture in metallo saranno la base per creare sorprendenti effetti nebbia con tecniche di vaporizzazione e sapiente utilizzo delle luci. Ma questa volta annuncia che vi sarà un elemento in più. Quale? Per scoprirlo occorrerà attendere l’8 giugno”. Per l’occasione Amb donerà 20 sedie rosse con il proprio logo: la popolazione e i turisti potranno usarle per rendere piazza del Sole “un vero e proprio salotto”. Un modo innovativo – concludono le Amb – per promuovere occasioni di socialità e di fruizione dello spazio urbano”.

© Regiopress, All rights reserved