04.01.2018 - 06:00
Aggiornamento: 07:22

Cani e gatti: sospese le adozioni prima di Natale, ma c'è una certa richiesta

di Samantha Ghisla
cani-e-gatti-sospese-le-adozioni-prima-di-natale-ma-c-e-una-certa-richiesta
© Ti-Press / Francesca Agosta
E adesso?

Un diamante è per sempre, si usa dire quando lo si regala. Ma anche un animale lo è. E proprio per questo da qualche anno la Società protezione animali di Bellinzona (Spab) non concede in adozione cani o gatti nelle settimane che precedono il Natale. Anche durante le ultime festività, conferma da noi contattato il presidente della Spab Emanuele Besomi, è stato adottato lo stesso principio. Regalare animali viene infatti sconsigliato per evitare spiacevoli sorprese. «Capita infatti che dopo il Natale riceviamo indietro i cani o i gatti poiché chi lo ha ricevuto in regalo non lo desiderava davvero», spiega Besomi. Ciononostante le richieste giungono comunque e infatti il presidente della Spab parla di diverse persone che hanno chiesto un animaletto nel periodo appena precedente il Natale...

© Regiopress, All rights reserved