Filtra per

Regione Luganese Locarnese Mendrisiotto Bellinzonese Italia
Categoria Teatro Cinema Arte Musica Sport Altro Musei
Noi saremo felici ma chissà quando
Studio Foce, Lugano
20.30

STUDIO FOCE
MER 17.11
20:30

 

Rassegna GARDEN

NOI SAREMO FELICI MA CHISSÀ QUANDO

 

Tratto da “Diario da Belgrado”
Di: Biljana Srbljanovic
Con: Ksenija Martinovic
Regia: Paolo Bignamini
Scene e costumi: Maria Paola Di Francesco
Disegno luci: Simone Moretti
Assistente alla regia: Giulia Asselta
Produzione: deSidera Teatro de Gli Incamminati e CTB Centro Teatrale Bresciano

In seguito al fallimento dei negoziati di Rambouillet per la pace in Kosovo, le forze armate della Nato sferrano un attacco aereo in Serbia e Montenegro, bombardando, dal 24 marzo all'11 giugno 1999, bersagli considerati strategici, alcuni dei quali fin nel centro di Belgrado. L'obiettivo dichiarato dalla Nato è porre fine alla “deliberata politica di oppressione, pulizia etnica e violenza perseguita dal regime di Belgrado sotto la direzione del presidente Milosevic” in Kosovo. L'intervento internazionale, al caro prezzo di numerose vittime tra i civili, obbligherà Milosevic ad accettare un piano di pace.

Durante quei giorni drammatici, sul quotidiano italiano “la Repubblica”, viene pubblicato un vero e proprio “diario di guerra” da Belgrado, firmato da Biljana Srbljanovic, giovane e affermata drammaturga serba, che non ha voluto lasciare la città sotto attacco. Incontrare nuovamente le sue pagine oggi, a più di vent'anni da allora, ci mette di fronte a una sorta di cortocircuito del tempo: la distanza dai fatti dovrebbe darci una qualche obiettività, una lucidità che però perdiamo subito, nella palude dei torti, delle colpe, dei crimini, delle recriminazioni. Emerge la dimensione profondamente tragica di ogni guerra, quella che porta solo lutto e sconfitta, come ben sappiamo fin dai tempi di Euripide.

 

A partire da 16 anni, per assistere agli spettacoli è necessario presentare il certificato Covid.

LuogoStudio Foce
Indirizzo / ViaLugano
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Club Cult: Takara - La notte che ho Nuotato
Studio Foce, Lugano
18.00

Dom 07.11.2021
18:00
TAKARA - LA NOTTE CHE HO NUOTATO
Regia di Damien Manivel, Kohei Igarashi
Drammatico | Francia-Giappone | 2017 | 79'
Con Takara Kogawa, Keiki Kogawa, Chisato Kogawa, Takashi Kogawa

Sulle montagne del Giappone, un nucleo familiare di quattro persone vive in una piccola abitazione circondata dalla neve. Una notte, mentre padre esce come sempre nel buio per andare a lavorare al locale mercato del pesce, il figlio piccolo resta insonne e occupa come può il suo tempo tra i giochi. La mattina dopo, molto assonnato e con un disegno che ritrae nello zaino il mondo acquatico, non si avvia a scuola come la sorella, ma a una giornata di scoperta.
Un racconto incantevole e minimale di affetti e di avventura, reso ancora più affascinante dalla completa assenza di dialoghi. Una favola senza tempo che si articola in tre atti: Il disegno, Il mercato del pesce, Un lungo sonno.


Limite d’età: da 13 anni

A partire da 16 anni, per assistere agli spettacoli è necessario presentare il certificato Covid.

LuogoStudio Foce
Indirizzo / ViaVia Foce, 1, Lugano
PeriodoDal 07.11.2021 al 17.11.2021
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Club Cult: Takara - La notte che ho Nuotato
Studio Foce, Lugano
15.00

Dom 07.11.2021
15:00
TAKARA - LA NOTTE CHE HO NUOTATO
Regia di Damien Manivel, Kohei Igarashi
Drammatico | Francia-Giappone | 2017 | 79'
Con Takara Kogawa, Keiki Kogawa, Chisato Kogawa, Takashi Kogawa

Sulle montagne del Giappone, un nucleo familiare di quattro persone vive in una piccola abitazione circondata dalla neve. Una notte, mentre padre esce come sempre nel buio per andare a lavorare al locale mercato del pesce, il figlio piccolo resta insonne e occupa come può il suo tempo tra i giochi. La mattina dopo, molto assonnato e con un disegno che ritrae nello zaino il mondo acquatico, non si avvia a scuola come la sorella, ma a una giornata di scoperta.
Un racconto incantevole e minimale di affetti e di avventura, reso ancora più affascinante dalla completa assenza di dialoghi. Una favola senza tempo che si articola in tre atti: Il disegno, Il mercato del pesce, Un lungo sonno.


Limite d’età: da 13 anni

A partire da 16 anni, per assistere agli spettacoli è necessario presentare il certificato Covid.

LuogoStudio Foce
Indirizzo / ViaVia Foce, 1, Lugano
PeriodoDal 07.11.2021 al 17.11.2021
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Esposizione Leo Kürzi e Mariann Roth
Galleria Amici dell'Arte, Brissago
17

Mariann Roth pittrice e e Leo Kürzi scultore
alla galleria Amici dell’arte dal 9 ottobre al 25 novembre 2021
 
I dipinti die Mariann Roth colpiscono per l’intensità e la varietà dei colori.
Dipinge perlopiù strutture geometriche, con inserimenti di testi.  La tecnica è quella della
tempera, technica antica che usa pigmenti, caseina o tuorlo d’uovo, su un fondo intonacato.
Spesso su queste tele intonacate inserisce dei pezzi di lamiera o altri oggetti che trova durantele sue escursioni.
Nei collage combina frammenti di carta di varia provenienza, creando un’opera nuova,
carica di molteplici significati.
 
Le sculture de Leo Kürzi nascono dalla trasformazione del sentire dell’artista in forme di pietra.
Una metamorfosi a cui egli volutamente non dà titolo per non limitare le associazioni
personali dell’osservatore.
Lo scultore lavora principalmente la pietra, con preferenza per il marmo italiano e ticinese.
Piccole sculture di bronzo completano le opere più grandi.
Da qualche anno lavora anche il ferro. Da pezzi di vecchi macchinari agricoli nascono
figure cariche di ironia.

Vernissage Sabato 9 Ottobre alle 17.00.

È richiesto un certificato COVID valido insieme ad un documento di identità.

LuogoGalleria Amici dell'Arte
Indirizzo / ViaVia Leoncavallo 15, Brissago
PeriodoDal 09.10.2021 al 20.11.2021
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0917934336
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"La filosofia della natura"
Banca Raiffeisen, Castel San Pietro
20.00
LuogoBanca Raiffeisen
Indirizzo / ViaVia Landamano G. B. Maggi, Castel San Pietro
PeriodoDal 04.10.2021 al 12.01.2022
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0916301413
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra di Gianni Cima e Germano Simona
Centro Triangolo, Locarno
18.00

Dal 23 settembre al 18 novembre presso il Centro Triangolo in via Ciseri 19 a Locarno sarà possibile ammirare una selezione di immagini fotografiche di Gianni Cima e di sculture di Germano Simona.


Orari: da lunedì a venerdì 9.00 - 12.00, sabato 14.00 - 16.00, o su appuntamento.

LuogoCentro Triangolo
Indirizzo / ViaVia Ciseri 19, Locarno
PeriodoDal 23.09.2021 al 18.11.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Voci Colorate e Cantori della Turrita
Scuole Nord, Bellinzona
20.00

Voci colorate e Cantori della Turrita
 
Dopo un periodo difficile, causato dalle circostanze correlate al virus del Covid, la Scuola di canto corale dei Cantori della Turrita riprende l’attività corale sotto la direzione di Daniela Beltraminelli, e offre ai giovanissimi della regione la possibilità di cantare in una formazione riconosciuta internazionalmente.
 
Dal 2016, la Scuola è incaricata dal Municipio di Bellinzona di tenere il doposcuola di canto corale e condurre l’attività del coro scolastico Voci colorate.
 
Per i bambini dai 4 ai 5 anni, vi è un corso introduttivo di canto corale, diretto da Luisa Mantovani, che unisce armoniosamente la voce al movimento corporeo. Attraverso il gioco, il canto, le danze e le esperienze motorie il bambino ha la possibilità di esprimere se stesso, la propria creatività e le proprie emozioni vivendo la musica con tutto il corpo. Questo corso avrà inizio il 29 settembre e si terrà nei giorni di mercoledì, dalle 13:45 alle 14:30, alle Scuole Nord di Bellinzona (Via H. Guisan 7 A).
 
Per gli allievi di prima e seconda elementare vi è la possibilità di entrare nel mondo del canto frequentando il corso diretto da Daniela Beltraminelli, che si terrà sempre nei giorni di mercoledì, nell’aula di musica delle Scuole Nord, dalle 13:45 alle 14:45, a partire dal 22 settembre 2021.
 
Il Corso delle Voci Colorate, per gli allievi di terza, quarta e quinta elementare, vivrà nei giorni di martedì, dalle 17:00 alle 18:00, ancora nell’aula di musica delle Scuole Nord, a partire dal 21 settembre 2021.
 
I giovani cantori, a partire dalla quinta elementare, che hanno la passione del canto e che vorrebbero continuare, hanno la possibilità di frequentare, oltre alle prove del martedì, anche le prove del giovedì, insieme al gruppo èlite dei Cantori della Turrita, che si tengono nell’aula di musica della Scuola Media 1 di Bellinzona (Via Lavizzari 3), dalle 17:30 alle 19:00.
 
Anche le prove dell’élite si tengono alla Scuola Media 1, nei giorni di lunedì e giovedì.
 
Oltre ai corsi, la Scuola di Canto organizza annualmente un week-end intensivo a Catto (Val Leventina), in cui si canta, si approfondisce e ci si prepara per un concerto importante, ma soprattutto si sta insieme in amicizia e allegria.
 
Ogni anno il Coro si esibisce, pandemia permettendo, in diversi concerti in Ticino e in Svizzera. Occasionalmente anche all’estero.
 
Per informazioni e iscrizioni vi è la possibilità di consultare il sito www.cantoridellaturrita.ch o di contattare gli organizzatori scrivendo all’indirizzo di posta elettronica cantoriturrita@gmail.com
 

LuogoScuole Nord
Indirizzo / ViaBellinzona
PeriodoDal 22.09.2021 al 30.06.2022
GiorniLu Ma Me Gi
Info0797766616
Sito webVai al sito
Lezioni di canto, pianoforte/tastiera e beat box
Lugano, Lugano
14.00

Incantando propone lezioni di canto, tastiera/pianoforte e beat box. Le lezioni online o in presenza a Lugano sono pensate per essere dinamiche, divertenti, flessibili ed empatiche volte a sviluppare maggiormente le capacità di ogni studente. La didattica è fortemente personalizzata ai diversi stili, alle diverse personalità e caratteristiche individuali.                                                                                                                                                          I corsi attivati sono: Canto Pop, Rock, Jazz e Lirico, Pianoforte e Tastiera, Beat box e Body percussion. 
Per gli alunni più meritevoli è prevista la produzione di un inedito e i saggi/concerti a seconda dell’evoluzione pandemica saranno svolti online o in presenza a Lugano.
L’ammissione ai corsi è prevista a partire dai 6-7 anni (fascia di età a cui solamente è dedicata la durata di 30’), mentre a partire dagli 8 anni è possibile svolgere lezioni di 45’ o 60’.
Il primo incontro conoscitivo di circa 30’ è gratuito. Le tariffe variano a seconda della modalità d'insegnamento: 35 CHF online, 40 CHF in presenza (per 60'). Vi aspettiamo!

Per maggiori informazioni: Massimiliano Pascucci

Email: incantand@gmail.com

https://incantando.online/INCANTANDO/CONTATTI.html

LuogoLugano
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 09.08.2021 al 09.08.2022
GiorniTutti i giorni
Info0789294070
Etàdai 6 anni
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
HCB Ticino Rockets - Abbonamento 2021/2021
Raiffeisen BiascArena, Biasca
20.00

Si informa che per assicurare il rispetto delle normative in vigore per contrastare la diffusione del Coronavirus, verrà garantito l’accesso alla Raiffeisen BiascaArena unicamente se viene presentato un certificato COVID-19 che attesta:
Avvenuta vaccinazione
Guarigione dalla malattia entro 6 mesi
Risultato negativo ad un test rapido COVID”

 

LuogoRaiffeisen BiascArena
Indirizzo / ViaBiasca
PeriodoDal 06.08.2021 al 15.12.2021
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Centro diurno
Centro diurno, Biasca
20.00

Le attività presso il Centro diurno hanno ripreso.

Ti invitiamo a passare presso il centro per visionare le attività, gli orari, iscriverti e scambiarci due parole con un buon caffé. 

LuogoCentro diurno
Indirizzo / ViaVia Giovannini 24, Biasca
PeriodoDal 05.05.2021 al 31.12.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve
EtàPer tutti
Pompei e Villa dei Misteri
Scavi di Pompei, Pompei Scavi
20.00

La visita guidata agli scavi di Pompei. Il tour degli Scavi di Pompei è un’esperienza unica. È come compiere un viaggio nel tempo: si respira l’atmosfera della vita nell’antichità. Quella pubblica, e soprattutto quella privata… ma un bel giorno d’estate tutto finì! L’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. seppellì Pompei sotto una coltre di cenere e lapilli. La maggior parte degli abitanti, fuggiti dalle case, trovò la morte sul litorale. I pochi rimasti, nella speranza di salvarsi nei sotterranei delle loro abitazioni, morirono asfissiati. I calchi in gesso dei loro corpi in agonia, sono la commovente testimonianza della tragedia. Scopri tutti i dettagli della nostra visita guidata agli scavi di Pompei che si concluderà con la famosa e recentemente restaurata Villa dei Misteri. Scopri tutti i dettagli della nostra visita guidata agli scavi di Pompei e richiedi un preventivo con le nostre guide turistiche esperte
Durata +2 ore circa
Appuntamento piazza ESEDRA presso porta Marina inferiore
Tutti i giorni partenze ore 10.00
Info e prenotazioni +39 081 5499953 - 3357851710
Richiedi il preventivo a visitenapoli@gmail.it
https://www.guideturistichenapoli.it/visite-guidate-napoli/

LuogoScavi di Pompei
Indirizzo / ViaPiazze Esedra 35, Pompei Scavi
PeriodoDal 08.12.2020 al 31.12.2021
GiorniTutti i giorni
Info390815499953
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Nuova esposizione del Museo etnografico della Valle di Muggio
Casa Cantoni , Cabbio
14.00

Esposizione temporanea Pezzi di frontiera. Geografie e immaginario del confine. Il percorso espositivo accompagnerà il visitatore in un viaggio lungo i confini geografici, culturali e immaginari partendo dalle molteplici testimonianze presenti nella Valle di Muggio e ampliando lo sguardo al Mondo.

Le novità nell’allestimento e nell’offerta didattica saranno numerose. Visitabile da martedì a domenica dalle 14.00 alle 17.00. Fino al 2023.

LuogoCasa Cantoni
Indirizzo / ViaCabbio
PeriodoDal 09.06.2020 al 30.10.2022
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Prezzo8 CHF
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
© Regiopress, All rights reserved