Agenda

31.7.2017, 11:562017-07-31 11:56:22
@laRegione

Macron: 'Incarnava il cinema nella sua complessità'

Il presidente francese, Emmanuel Macron, rende omaggio all’attrice Jeanne Moreau scomparsa oggi a 89 anni. 'Con lei – si legge in una nota diffusa dall’Eliseo –...

Il presidente francese, Emmanuel Macron, rende omaggio all’attrice Jeanne Moreau scomparsa oggi a 89 anni. 'Con lei – si legge in una nota diffusa dall’Eliseo – scompare un’artista che incarnava il cinema nella sua complessità, la sua memoria, la sua ambizione'. La lista dei registi che la diressero 'racconta la storia del cinema del XX secolo, Louis Malle, Roger Vadim, François Truffaut, Amos Gitai, Wim Wenders, passando per Orson Welles, Joseph Losey, Michelangelo Antonioni, Jean-Luc Godard e tanti altri'. Insieme alla moglie Brigitte, Macron rivolge le 'sincere condoglianze' alla famiglia, agli amici, al mondo del cinema, di teatro e televisione.

1.7.2017, 05:272017-07-01 05:27:37
@laRegione

Ho visto il jazz

Questa sera JazzAscona chiude con i concerti di due fra gli ospiti principali di questa edizione 2017: Jon Cleary e Nina Attal.

Ma sarà pure la notte di “Ticino meets New Orleans”, con l’incontro...

Questa sera JazzAscona chiude con i concerti di due fra gli ospiti principali di questa edizione 2017: Jon Cleary e Nina Attal.

Ma sarà pure la notte di “Ticino meets New Orleans”, con l’incontro fra il tastierista e compositore Frank Salis e una formazione di musicisti provenienti dalla Louisiana, fra i quali il trombonista e cantante Michael Watson. Con loro ci saranno pure i Twogether, quelli che il direttore Nicolas Gilliet definisce “due ragazzi prodigio del groovy jazz europeo”. In programma, oltre ai classici del repertorio R&B della Città del Delta (Professor Longhair ecc.), alcuni brani inediti scritti a due mani da Frank Salis e da Michael Watson.

Jon Cleary ritorna ad Ascona forte di un Grammy Award ricevuto per il suo ultimo disco, “Go Go Juice”, e soprattutto di una carriera che lo ha consacrato come uno dei migliori pianisti della scena R&B-funk di New Orleans (e non solo). Nina Attal arriva ad Ascona come stella nascente del soul-funk francese.

Intanto vi proponiamo la galleria fotografica di Alessio Pizzicannella, il “fotografo delle star”, che con il suo sguardo ha immortalato Jazz Ascona con i suoi protagonisti, i suoi volti, i suoi colori,

30.6.2017, 06:592017-06-30 06:59:38
@laRegione

Estival apre con Raphael Gualazzi

L’estate musicale ticinese è ormai entrata nel vivo. Stasera a Mendrisio si apre anche Estival Jazz, giunto alla 39esima edizione e sempre più eclettico nelle sue proposte. Insomma,...

L’estate musicale ticinese è ormai entrata nel vivo. Stasera a Mendrisio si apre anche Estival Jazz, giunto alla 39esima edizione e sempre più eclettico nelle sue proposte. Insomma, il jazz resta l’universo di riferimento, a partire dal quale spaziare per arrivare anche molto lontano.

Per l’apertura Jacky Marti ha pensato a quella che ritiene essere un’assoluta rivelazione sulla scena jazz-blues mondiale degli ultimi anni: la ventenne bassista polacca Kinga Głyk, le cui esibizioni raccolgono milioni di visualizzazioni anche sul web.

A seguire ci sarà un artista che ormai non ha più bisogno di presentazioni, l’anno scorso ascoltato ad Ascona: Raphael Gualazzi nel suo Love Life Peace Tour è accompagnato da una band di polistrumentisti che si annuncia eccellente, per trascinare il pubblico nel suo personale mix di jazz, blues e fusion.

In chiusura i Mokoomba, dallo Zimbabwe, un concentrato di energia afro-fusion elettrico venato di reggae, funk, rap e ritmi tradizionali.

29.6.2017, 14:292017-06-29 14:29:08
@laRegione

Paolo Belli e la sua 'missione' a Jazz Ascona

Quando il diluvio è arrivato, JazzAscona non ha avuto timore di bagnarsi i piedi. Anzi, ha ballato con tutta l’energia che aveva in corpo lo swing infuocato di Paolo...

Quando il diluvio è arrivato, JazzAscona non ha avuto timore di bagnarsi i piedi. Anzi, ha ballato con tutta l’energia che aveva in corpo lo swing infuocato di Paolo Belli. Nonostante le avverse condizioni metereologiche, ieri sera il pubblico è accorso si è lasciato trasportare dall’empatia dello showman italiano.

Il co-conduttore di “Ballando con le stelle” è rimasto a sua volta rapito dalle atmosfere del festival: “È andata come speravo. John Belushi diceva ‘Siamo in missione per conto di Dio’. Ecco, il nostro obiettivo è far divertire le persone. Il jazz e lo swing sono generi musicali che irradiano libertà. Il pubblico è costituito da persone libere, che possono decidere se cantare, ballare, apprezzare, o meno. Penso proprio che la nostra missione sia andata a buon fine!” Tante canzoni ma anche qualche pillola del suo repertorio da entertainer: “Me lo posso permettere, perché ho dei musicisti fenomenali. Siamo sulla stessa lunghezza d’onda. Non ci prendiamo mai troppo sul serio e, pur ricordandoci sempre che la musica è un universo da rispettare e in cui bisogna sempre cercare di migliorarsi tecnicamente, cerchiamo di viverla sotto forma di gioco.”

E stasera, fra i tanti ospiti sul Lungolago, si potranno ascoltare Tanya Boutté & Friends, l’omaggio di Players Ella & Louie Tribute Band, i Re:Funk  e Dana Gillespie & Joachim Palden Band.

27.6.2017, 15:162017-06-27 15:16:15
@laRegione

Jazz Ascona rievoca Fats Waller

Jazz Ascona si conferma punto di riferimento per gli stili storici del jazz e per la musica che si suona oggi a New Orleans. Questa sera si evocherà quello che il direttore non esita a...

Jazz Ascona si conferma punto di riferimento per gli stili storici del jazz e per la musica che si suona oggi a New Orleans. Questa sera si evocherà quello che il direttore non esita a definire un “genio musicale”: il compositore, cantante e pianista Thomas “Fats” Waller. L’italiano Fatsology Sextet riprenderà in maniera che si annuncia “fresca e innovativa” il vasto repertorio di Waller, proiettando il pubblico nelle magiche atmosfere degli anni venti-trenta americani.

Si annuncia intrigante pure l’esibizione di Topsy Chapman, vera icona del jazz vocale e del gospel della Big Easy, che nel suo debutto a JazzAscona 2017 si accompagnerà con la Palm Court Jazz All Stars. La band ufficiale del celeberrimo Palm Court Jazz Café di New Orleans, uno dei locali storici del traditional jazz a New Orleans, riunisce alcuni fra i migliori musicisti della Città del Delta e promette di stregare la platea.

25.6.2017, 06:002017-06-25 06:00:00
@laRegione

Circa 130 lottatori si sfideranno oggi sulla segatura di Gudo. Ecco il programma 

Si terrà oggi, domenica 25 giugno, la gara ufficiale di lotta iscritta all’albo della Federazione svizzera. Al campo sportivo...

Si terrà oggi, domenica 25 giugno, la gara ufficiale di lotta iscritta all’albo della Federazione svizzera. Al campo sportivo di Gudo è prevista la presenza di circa 130 lottatori attivi non coronati provenienti di cantoni della Svizzera centrale, che si sfideranno su quattro arene con il tipico fondo di segatura. L'apertura del villaggio e delle casse è prevista alle 6, mentre le sfide vere e proprie si terranno tra le 9 e le 12 e in seguito tra le 13 e le 16.30. Durante le gare di lotta è inoltre in programma la suggestiva esibizione dei suonatori dell’Associazione Corno delle Alpi della Svizzera italiana (Acasi).

Dalle 17 alle 20 premiazioni per la lotta e per il lancio del sasso, incanto delle sculture di legno e discorsi di chiusura. Molteplici gli eventi collaterali pensati per soddisfare tutti i gusti: esposizione di trattori d’epoca, mercatino di prodotti tipici, griglia e punti ristoro con specialità culinarie, intrattenimento con musica popolare, ecc. Per i più piccoli è prevista un’apposita zona divertimento con gonfiabili e cavalcate a cavallo. Programma e ulteriori info su www.festalottasvizzera.ch.

24.6.2017, 07:002017-06-24 07:00:00
@laRegione

Dopo l'inaugurazione, oggi la Festa di lotta svizzera entra nel vivo con... il lancio del sasso

Conclusa la serata d'apertura, la Schwingfest in salsa ticinese entra nel vivo oggi, sabato 24 giugno, al campo...

Conclusa la serata d'apertura, la Schwingfest in salsa ticinese entra nel vivo oggi, sabato 24 giugno, al campo sportivo di Gudo con la giornata di riscaldamento che prevede una novità rispetto al 2016, presente in molte feste di questo genere in Svizzera tedesca: la gara libera di lancio del sasso (conosciuta oltre Gottardo come Steinstossen). Ci si potrà cimentare in questa disciplina tradizionale tra le 11 e le 14 iscrivendosi sul posto a partire dalle 10.

La gara, organizzata in collaborazione con il Gisa Club di Ascona, prevede due categorie: donne con sasso da 9,210 kg e uomini 25,050 kg. I migliori uomini e le migliori donne effettueranno le finali davanti al folto pubblico delle tribune di domenica. Come l’anno scorso seguirà nel pomeriggio dalle 15 una dimostrazione di sculture intagliate nel legno con la motosega da una decina di esperti che daranno prova delle loro abilità. Per chi volesse portarsi a casa una scultura può partecipare all’asta prevista domenica in serata.

Durante tutta la giornata, dalle 10 alle 17, vi sarà anche la possibilità di partecipare a voli panoramici sul Piano di Magadino, grazie al servizio offerto dalla ditta Heli-Tv di Lodrino. Per concludere, tra le 20 e le 24 sono previsti concerti live con gli Steelriders e gli Acoustic Rock Times. Tutto il programma di oggi e domani su www.festalottasvizzera.ch.

23.6.2017, 14:532017-06-23 14:53:24
@laRegione

Fra le sorprese all'apertura d...

Fra le sorprese all'apertura di Jazz Ascona, l'apparizione fra il pubblico di Stephan Lichsteiner e quella alla pianola di Manuele Bertoli che ha intonato “Moon Over Bourbon Street” di Sting. E ora un week end di concerti.

Fra le sorprese all'apertura di Jazz Ascona, l'apparizione fra il pubblico di Stephan Lichsteiner e quella alla pianola di Manuele Bertoli che ha intonato “Moon Over Bourbon Street” di Sting. E ora un week end di concerti. 

23.6.2017, 09:002017-06-23 09:00:00
@laRegione

Al via stasera la Festa di lotta svizzera. Gudo protagonista per il secondo anno

L'anno scorso si trattava di un ritorno in Ticino dopo ben 45 anni di assenza. Visto il successo di pubblico e l'interesse...

L'anno scorso si trattava di un ritorno in Ticino dopo ben 45 anni di assenza. Visto il successo di pubblico e l'interesse suscitato nel 2016, viene riproposta questo fine settimana al campo sportivo di Gudo la manifestazione che ruota attorno agli sport tradizionali svizzeri.

La prima novità della seconda edizione consiste nell’apertura della due giorni con una festa serale già stasera, venerdì 23 giugno. Dopo il taglio del nastro e i discorsi ufficiali alle 18, dalle 18.30 alle 20.30 sarà possibile partecipare a una degustazione di vini del territorio di Gudo e assaggiare formaggi e salumi della regione. Dalle 19 concerti popolari dei Corni delle Alpi e i canti della Corale Verzaschese e dalle 21 musica live fino a mezzanotte. L’entrata è libera. Domani e domenica la festa prosegue... tutto il programma su www.festalottasvizzera.ch.

12.5.2017, 07:502017-05-12 07:50:10
@laRegione

Che fare stasera? Alle 20.30 s...

Che fare stasera? Alle 20.30 si può andare allo Spazio Elle a Locarno: per il posto e per lo spettacolo di Cambusa Teatro, “Cenerentola, la donna uccello”. Anche domani alle 20.30 o domenica alle 18.

Che fare stasera? Alle 20.30 si può andare allo Spazio Elle a Locarno: per il posto e per lo spettacolo di Cambusa Teatro, “Cenerentola, la donna uccello”. Anche domani alle 20.30 o domenica alle 18.

6.5.2017, 07:382017-05-06 07:38:01
@laRegione

Che cosa fare stasera? A Biasc...

Che cosa fare stasera? A Biasca ritorna l'appuntamento con “Musicalbar”, una lunga serata dedicata alla musica live in nove ritrovi del borgo. Un'occasione per scoprire alcune fra le più interessanti realtà musicali locali.

Che cosa fare stasera? A Biasca ritorna l'appuntamento con “Musicalbar”, una lunga serata dedicata alla musica live in nove ritrovi del borgo. Un'occasione per scoprire alcune fra le più interessanti realtà musicali locali.

5.5.2017, 11:592017-05-05 11:59:44
@laRegione

Che fare stasera? Al Peter Pan...

Che fare stasera? Al Peter Pan a Bellinzona nuova tappa dal vivo per Marco Zappa che festeggia 50 anni di carriera fra rock e folk (di qualità), con la sua straordinaria collezione di strumenti “world”.

Che fare stasera? Al Peter Pan a Bellinzona nuova tappa dal vivo per Marco Zappa che festeggia 50 anni di carriera fra rock e folk (di qualità), con la sua straordinaria collezione di strumenti “world”.

5.5.2017, 07:412017-05-05 07:41:08
@laRegione

Che fare stasera? Magari andar...

Che fare stasera? Magari andare al Teatro Dimitri di Verscio per “Ricordati”, il concerto di Giorgio Conte: un mix di successi suoi e scritti per molti altri interpreti. Alle 20.30.

Che fare stasera? Magari andare al Teatro Dimitri di Verscio per “Ricordati”, il concerto di Giorgio Conte: un mix di successi suoi e scritti per molti altri interpreti. Alle 20.30.

29.4.2017, 10:012017-04-29 10:01:29
@laRegione

Che fare questo fine settimana...

Che fare questo fine settimana? Perché non mettere in discussione sé stessi con Tu!, esposizione interattiva dedicata a diversità e disabilità realizzata dall'Ideatorio e Pro infirmis. A Villa Saroli a Lugano dalle 14 alle 18

Che fare questo fine settimana? Perché non mettere in discussione sé stessi con Tu!, esposizione interattiva dedicata a diversità e disabilità realizzata dall'Ideatorio e Pro infirmis. A Villa Saroli a Lugano dalle 14 alle 18

29.4.2017, 07:472017-04-29 07:47:39
@laRegione

Che fare nel week end? A Palaz...

Che fare nel week end? A Palazzo Reale a Milano merita una visita la mostra dedicata a Keith Haring, un grande della pop art della New York anni 80. Chiunque può scoprire che le sue immagini sono già nel nostro immaginario.

Che fare nel week end? A Palazzo Reale a Milano merita una visita la mostra dedicata a Keith Haring, un grande della pop art della New York anni 80. Chiunque può scoprire che le sue immagini sono già nel nostro immaginario.

28.4.2017, 07:002017-04-28 07:00:13
@laRegione

Che fare stasera? Perché non g...

Che fare stasera? Perché non godersi la proiezione di 'Charles, mort ou vif' di Alain Tanner, al Cinema Morettina di Locarno (20.30), per la rassegna 'Locarno on tour - 70 anni di Pardi d'oro'

Che fare stasera? Perché non godersi la proiezione di 'Charles, mort ou vif' di Alain Tanner, al Cinema Morettina di Locarno (20.30), per la rassegna 'Locarno on tour - 70 anni di Pardi d'oro' 

27.4.2017, 08:242017-04-27 08:24:08
@laRegione

I Vad Vuc tornano con un 'Disco Orario'

Come spiegano loro stessi, la questione è «diversificare». Per il loro nuovo disco, in uscita oggi, i Vad Vuc hanno quindi deciso di unire la musica alle quattro ruote,...

Come spiegano loro stessi, la questione è «diversificare». Per il loro nuovo disco, in uscita oggi, i Vad Vuc hanno quindi deciso di unire la musica alle quattro ruote, partorendo appunto ‘Disco Orario’, che quando non lo ascolti torna sempre buono per il parcheggio.

Realizzato con le collaborazioni di The Dubliners, Modena City Ramblers, Fabrizio Barale, Jgor Gianola, Zeno Gabaglio e altri, sabato dalle 9 alle 14.30 i Vad Vuc lo porteranno per le piazze del cantone: a Mendrisio in Piazzale alla Valle (alle 9), a Lugano in Piazza Riforma (10.30), a Bellinzona in Piazza Collegiata (12.30) e a Faido in Piazza Franscini (14.30). Poi il loro furgone punterà verso il Royal KulturHaus di Baden, per un concerto vero alle 22.

15.4.2017, 16:092017-04-15 16:09:13
@laRegione

Che fare nel week end? Se piov...

Che fare nel week end? Se piove o non piove si può andare al cinema per “Baby Boss”: un miscuglio un po' surreale dei mondi dell'infanzia e della finanza, buono per ridere a tutte le età.

Che fare nel week end? Se piove o non piove si può andare al cinema per “Baby Boss”: un miscuglio un po' surreale dei mondi dell'infanzia e della finanza, buono per ridere a tutte le età. 

15.4.2017, 12:002017-04-15 12:00:04
@laRegione

Che fare nel weekend? Domenica...

Che fare nel weekend? Domenica si può andare a Solduno, dove riapre la Fondazione Arp: un bel parco e una nuova mostra dedicata a Jean Arp e Sophie Taeuber-Arp. Il meglio dell'arte contemporanea è passato dal Ticino.

Che fare nel weekend? Domenica si può andare a Solduno, dove riapre la Fondazione Arp: un bel parco e una nuova mostra dedicata a Jean Arp e Sophie Taeuber-Arp. Il meglio dell'arte contemporanea è passato dal Ticino. 

15.4.2017, 07:532017-04-15 07:53:44
@laRegione

Che fare stasera? Per chi ama ...

Che fare stasera? Per chi ama gli anni 60 e il loro sound, dalle si può andare in Piazza Grande a Locarno per il concerto di Les Sauterelles. I cosiddetti “Beatles svizzeri” festeggiano 55 anni di carriera rock-beat.

Che fare stasera? Per chi ama gli anni 60 e il loro sound, dalle si può andare in Piazza Grande a Locarno per il concerto di Les Sauterelles. I cosiddetti “Beatles svizzeri” festeggiano 55 anni di carriera rock-beat.