costruire-una-piscina-in-giardino-modi-tempi-e-costi
ULTIME NOTIZIE #ilGiardiniere
JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
1 sett

Le zecche proliferano a causa del riscaldamento climatico

JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
1 sett

Piante e fiori per balconi e terrazzi

Idee, consigli e suggerimenti
JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
1 sett

La manutenzione del giardino in estate: come fare?

JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
2 sett

L’orto nel giardino: come, quando e cosa coltivare

JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
2 sett

Strategia energetica per le colture coperte: le mosse di JardinSuisse Ticino

JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
3 sett

Una minaccia per il nostro territorio: il coleottero giapponese

JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
3 sett

Prodotti chimici e rispetto dell’ambiente: conoscere per agire

il giardiniere
3 sett

Sistemi di protezione fonica per giardini

La professionalità di JardinSuisse per la vostra quotidiana serenità
JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
2 mesi

La torba nel giardinaggio? No, grazie!

L’arrivo della primavera segna l’inizio delle attività di giardinaggio, utilizzando sovente materiali non sempre idonei, come la torba
JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
2 mesi

Biodiversità: la varietà della vita

Il termine biodiversità è relativamente recente e con il tempo gli studi hanno portato a una classificazione condivisa dai ricercatori
JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
2 mesi

Le neofite invasive: come riconoscerle e combatterle

Le neofite invasive sono piante che si sono riprodotte e si diffondono in modo importante causando danni alla biodiversità
JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
03.08.2022 - 12:00
di JardinSuisse

Costruire una piscina in giardino: modi, tempi e costi

L’arrivo dell’estate, il caldo, le giornate più lunghe, la voglia di indugiare all’aperto anche fino a tardi, sono un potente richiamo a quel clima di relax e spensieratezza che sollecita prepotentemente l’idea di vacanze.

Non di rado associate al sole e a un mare che, pur difficile da pensare alle nostre latitudini, possiamo in qualche modo anticipare con tuffi refrigeranti in una piscina nei nostri giardini. Perché costruire e avere uno spazio dove potersi immergere e ritemprarsi dalla calura estiva non è per nulla impossibile: le soluzioni sono infatti così tante da poterle adeguare ai costi e alle personali esigenze di ciascuno di noi.
Parlare infatti di piscina da giardino è molto generico, in quanto il mercato offre davvero un ventaglio di soluzioni e offerte per tutti i gusti. Anche i più difficili.

Parliamo infatti di piscine fuori terra, da appoggio, autoportanti e, naturalmente – per i più esigenti – anche di piscine idromassaggio. I costi naturalmente dipendono molto dalla struttura che si vuole costruire, dalle sue dimensioni e ancora di più dalle finiture che si scelgono: si può installare infatti una piscina in un piccolo giardino e pagarla quanto una da 25 metri se in quella piccola si decide di inserire per esempio un idromassaggio e rivestimenti di pregio.
I costi di una piscina sono dati infatti da una molteplicità di elementi, a partire da quelli stilistici, da un adeguato sistema filtrante, dalle finiture del bordo vasca, ma anche dai materiali di rivestimento, nonché dalle dimensioni, condizioni del terreno e, naturalmente, dalla forma: evidente che quelle ovali o tondeggianti costino di più di una semplice rettangolare o comunque squadrata. Poi c’è una questione che divide: scegliere una piscina rigida fuori terra o interrata? È chiaro che, in quest’ultimo caso, abbiamo a che fare con modelli sicuramente più eleganti e semplici da gestire e pulire, soluzioni ideali per chi desidera un’oasi di relax adatta a tutte le età.

Se prive di zone rialzate rispetto al livello del terreno, le piscine interrate consentono infatti una comoda entrata in acqua in completa sicurezza e senza ostacoli. Per questo motivo vengono considerate come la scelta ideale sia per i più piccoli sia per chi ha difficoltà motorie.

Inoltre, ad aumentarne l’esclusività e il contesto in cui si inserisce, è l’ampia gamma di finiture e rivestimenti, interni ed esterni, disponibili in combinazioni infinite, pensate per rispondere al meglio a ogni gusto ed esigenza estetica. Questo, tuttavia, non significa che le piscine rigide fuori terra non abbiano a loro volta degli indubbi vantaggi. Anzitutto il costo, molto più contenuto, ma anche il fatto che – contrariamente a quanto si pensi – non richiedono di essere smontate in inverno: le piscine, con strutture di appoggio e dotate di scaletta e sistema di filtraggio fisso, possono comunque offrire una buona profondità e un ventaglio di personalizzazioni che si accompagnano alla struttura, in acciaio semplice o rivestito in resina, legno o composito. Senza considerare altri due aspetti di non poco conto: cioè che l’installazione non comporta autorizzazioni e che le strutture – compatibilmente alla dimensione – possono essere spostate abbastanza facilmente, garantendo sempre uno spazio di relax a portata di mano.

Che si tratti dunque di una piscina interrata o fuori terra, le soluzioni per questa estate non mancano: la possibilità di creare un’area di svago per la famiglia, gli amici o gli ospiti di una struttura ricettiva, è davvero a portata di mano e veramente per tutte le tasche.
Villette a schiera o plurifamiliari, alberghi, B&B, agriturismi o campeggi, la realizzazione di una piscina o anche solo vasche di piccole dimensioni, leggere e dal design elegante da attrezzare su terrazzi, sono un invito a godere appieno della bella stagione. Un angolo di refrigerio dalla calura estiva, occasione per concedersi una meritata pausa dalla quotidianità.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
giardinaggio il giardiniere jardinsuisse ticino piscina
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved