Svizzera

Scoperta una serra con oltre 5'000 piantine di cannabis

La coltivazione indoor è stata individuata dalla Polizia cantonale zurighese nel comune di Rafz. In manette due persone, le piante sono state distrutte

La serra trovata a Rafz
(Polizia cantonale Zurigo)
15 gennaio 2024
|

Una coltivazione indoor con più di 5’000 piante di cannabis: è quanto è stato scoperto dalla Polizia cantonale, come comunica lei stessa in una nota odierna, nel comune zurighese di Rafz. Le manette sono scattate per due uomini.

Il ritrovamento è frutto di una perquisizione condotta dalle forze dell'ordine lo scorso 9 gennaio, continua la nota. Le piante di canapa sono state distrutte e la struttura smantellata, mentre i due presunti gestori, un 51enne svizzero e un 47enne tedesco, sono stati arrestati.

La polizia zurighese ha passato al setaccio l'abitazione in seguito a una segnalazione dell'Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (Udsc), che durante un controllo sul veicolo con a bordo i due uomini ha rilevato indizi di un reato in materia di stupefacenti.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE