Svizzera

Federali 2023, come da programma a Berna: sinistra unita

Nessuna sorpresa nel cantone della capitale in vista della scadenza elettorale di autunno: confermate le congiunzioni di liste

776 in lizza dal Canton Berna
(Keystone)
15 agosto 2023
|

Nel Canton Berna i partiti politici hanno definito le congiunzioni di liste in vista delle elezioni federali di ottobre. Come previsto le forze di sinistra si sono unite, ma lo stesso avviene al centro e per le formazioni borghesi.

In totale, come già noto, si presentano 776 persone distribuite su 39 liste per le elezioni al Consiglio nazionale. Udc e Plr uniscono le forze, un cambiamento rispetto a quattro anni fa. L'alleanza include anche le sezioni giovanili, si legge in un comunicato odierno della Cancelleria di Stato cantonale.

Come avviene da anni, la sinistra ha confermato la tradizionale congiunzione, con Ps uomini, Ps donne, Giovani socialisti, Verdi, Giovani verdi e Giovani alternativi.

Al centro dello scacchiere politico l'alleanza comprende 20 liste, fra le quali il Centro e la rispettiva sezione giovanile, Verdi liberali (e varie sottocategorie) e Partito evangelico (Pev).

L'Unione democratica federale (Udf) si unirà dal canto suo fra l'altro con movimenti noti per il loro scetticismo nei confronti delle misure anti-Covid.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE