07.12.2022 - 09:32
Aggiornamento: 10:46

La strada del Maloja sarà resa più sicura

Previsto un nuovo sistema di informazione. Il sistema pilota informerà gli utenti sulle possibili chiusure

Ats, a cura di Red.Web
la-strada-del-maloja-sara-resa-piu-sicura
Keystone
La strada del Maloja

L’Ufficio tecnico dei Grigioni ha deciso di installare un sistema di informazione per gli utenti della strada del Maloja. Il progetto pilota informerà con anticipo gli utenti della strada sulle possibili chiusure del tratto stradale tra Maloja e Sils (Gr).

Dopo l’installazione delle antenne di brillamento per il distacco artificiale di valanghe, installate nel novembre scorso tra le località Sils-Föglias e Plaun da Lej (Maloja), secondo la nota odierna dell’Ufficio tecnico ora il progetto viene completato con un dispositivo per la comunicazione ai viaggiatori. Le informazioni saranno particolarmente utili per i numerosi lavoratori e i diversi artigiani della Val Bregaglia che quotidianamente percorrono questo tratto di strada fra la Val Chiavenna e l’Engadina Alta.

Il pannello informativo funziona come un semaforo a quattro fasi: il verde dà il via libera, il giallo indica una possibile chiusura nelle prossime 12 ore, l’arancione comunica la chiusura della strada a un determinato orario, mentre il rosso segnala la chiusura al traffico.

Stando alla nota dell’Ufficio tecnico, il dispositivo reagisce fortemente secondo le condizioni meteorologiche e in base alle previsioni del tempo. La priorità mira alla sicurezza degli utenti della strada. In casi eccezionali, e se il pericolo del momento lo richiederà, sarà possibile passare direttamente dal verde al rosso.

Il progetto pilota è complementare al canale d’informazione su www.strassen.gr.ch. La sua implementazione è prevista per il prossimo inverno.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved