29.11.2022 - 08:31
Aggiornamento: 15:30

Al via la visita in Svizzera del presidente italiano Mattarella

Il presidente della Repubblica incontrerà il presidente della Confederazione Cassis e i consiglieri federali Sommaruga, Amherd e Parmelin

al-via-la-visita-in-svizzera-del-presidente-italiano-mattarella
Keystone

Il presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella è arrivato in Svizzera ieri in tarda serata e oggi inizierà una visita di Stato di due giorni. Incontrerà quattro consiglieri federali e visiterà il Politecnico di Zurigo (ETHZ). Sarà accolto dal Consiglio federale a Berna con gli onori militari. Sono poi previsti colloqui ufficiali al Bernerhof con il presidente della Confederazione Ignazio Cassis e con i consiglieri federali Simonetta Sommaruga, Viola Amherd e Guy Parmelin.

Le discussioni verteranno sulle relazioni bilaterali, sulla sicurezza in relazione alla guerra in Ucraina, sulla politica europea e sui lavori del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Questa prima giornata si concluderà con la tradizionale cena di gala a Berna. Domani, Mattarella e Cassis si recheranno all’ETHZ per una visita dedicata all’innovazione e all’imprenditorialità.

In Svizzera vivono circa 320’000 italiani, che costituiscono la comunità straniera più numerosa. Mattarella ha incontrato una loro delegazione ieri sera a Berna. L’ultima visita ufficiale di un capo di Stato italiano in Svizzera risale al 2014, con Giorgio Napolitano.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved