09.07.2022 - 19:15

Camminata sui carboni, possibile denuncia entro metà settembre

Dopo l’esercizio di pirobazia ad Au finito in malo modo a metà giugno, le 25 persone ustionate potranno decidere se adire alle vie legali

Ats, a cura di Red.Web
camminata-sui-carboni-possibile-denuncia-entro-meta-settembre
Keystone
Qualcosa era andato storto

Le 25 persone rimaste ustionate, alcune gravemente, durante un evento di pirobazia ad Au, in territorio del comune di Wädenswil, nel canton Zurigo, hanno tempo fino a metà settembre per presentare una denuncia contro gli organizzatori.

La polizia cantonale potrà prendere ulteriori provvedimenti soltanto quando il termine per inoltrare una denuncia penale sarà scaduto, fanno sapere le forze dell’ordine zurighesi all’agenzia Keystone-Ats, senza precisare se e quante persone abbiano già sporto denuncia.

L’evento di pirobazia – la camminata sulle braci ardenti a scopo rituale – conclusosi malamente era stato organizzato da privati il 14 giugno. Verso le 18 sul posto era intervenuto un ampio dispiegamento di soccorritori e una decina di ambulanze.

I paramedici avevano curato 25 feriti, 13 dei quali con ustioni gravi che erano stati trasportati in ospedale. Sui fatti era stata avviata un’indagine.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved