03.06.2022 - 16:58

Operaio cade in un pozzo di 15 metri, ferito gravemente

L’uomo stava lavorando su una piattaforma nel cantiere della centrale elettrica sull’Inn

Ats, a cura de laRegione
operaio-cade-in-un-pozzo-di-15-metri-ferito-gravemente
Polizia cantonale dei Grigioni

Un uomo di 31 anni è caduto ieri in un pozzo profondo 15 metri in un cantiere a Martina (Gr), a ridosso del confine con l’Austria, riportando ferite gravi. L’operaio, un cittadino slovacco, è stato trasportato all’ospedale di Innsbruck (A).

L’uomo stava lavorando su una piattaforma nel cantiere della centrale elettrica sul fiume Inn, quando è precipitato all’interno del pozzo finendo per schiantarsi sul fondo.

Sul luogo sono intervenuti i Vigili del fuoco e un’ambulanza: il ferito, in gravissime condizioni, è stato poi trasportato da un elicottero austriaco all’ospedale universitario di Innsbruck, che si trova a un centinaio di chilometri dalla località grigionese.

La Procura cantonale ha aperto un’inchiesta sull’accaduto.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved