alcool-alla-migros-l-idea-non-piace-agli-svizzeri
Ti-Press
25.04.2022 - 12:12
Aggiornamento: 15:41
Ats, a cura de laRegione

Alcool alla Migros? L’idea non piace agli svizzeri

Secondo un sondaggio Tamedia di oggi, il 58% si dice infatti decisamente o abbastanza contrario alla vendita di bevande alcoliche nei supermercati Migros

L’idea che nelle filiali Migros sia venduto alcol sembra convincere poco gli svizzeri. Secondo un sondaggio di Tamedia pubblicato oggi, il 58% si dice infatti decisamente o abbastanza contrario, mentre il 38% sarebbe favorevole alla novità. La quota di indecisi si ferma al 4%.

In particolare, è la fascia più anziana della popolazione a mostrare scetticismo: fra gli over 65 la percentuale di no raggiunge il 67%. Più l’età scende e più la parte di oppositori diminuisce. Fra i 50 e i 64 anni il 61% non vorrebbe mettere fine a questa tradizione, fra i 35 e i 49 tale tasso cala al 55%, mentre tra i più giovani (18-34 anni) regna l’equilibrio, dato che il 48% è a favore e il 45% contro.

I circa 2,3 milioni di membri delle dieci cooperative regionali Migros hanno tempo fino al 4 giugno per votare su questa misura. Secondo il sito Internet del grande distributore, riceveranno i documenti a inizio maggio. A partire dal 16 del prossimo mese sarà inoltre possibile esprimersi nei supermercati.

Lo spoglio dei voti avrà luogo a partire dal 7 giugno. Migros indica che i risultati saranno verosimilmente noti una settimana dopo. Il divieto di vendere alcol, in vigore da oltre 100 anni, sarà tolto solo se una maggioranza di due terzi si dichiarerà a favore.

Realizzato il 19 e il 20 aprile, il sondaggio online ha coinvolto 9’673 persone. Il margine di errore statistico è di +/- 1,7 punti percentuali.

Leggi anche:

Vino e birra in vendita alla Migros dal 2023? Decideranno i soci

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
alcol migros
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved