09.03.2022 - 18:52

Ignazio Cassis riceve il suo omologo ungherese János Áder

L’incontro si è tenuto a Neuhausen. Al centro delle discussioni, principalmente, la delicata situazione dell’Ucraina

ignazio-cassis-riceve-il-suo-omologo-ungherese-janos-ader
Keystone
Cassis e Áder

Il presidente della Confederazione Ignazio Cassis ha ricevuto oggi l’omologo ungherese János Áder a Neuhausen, nel Canton Sciaffusa, per una visita di lavoro. Si è parlato soprattutto della situazione in Ucraina.

Cassis ha illustrato al suo omologo la posizione della Svizzera nei confronti della Russia, chiedendo una immediata de-escalation della situazione, la cessazione delle ostilità in Ucraina e il ritiro immediato delle truppe russe dal territorio ucraino, si legge in un comunicato del Dipartimento federale degli affari esteri (Dfae).

La scelta di accogliere il presidente ungherese a Neuhausen sottolinea l’intento del presidente della Confederazione di ricevere ospiti esteri in regioni diverse della Svizzera, in modo da dare visibilità della pluralità della Confederazione.

Le relazioni che legano i due Paesi sono strette e diversificate. Attualmente in Svizzera vivono circa 26’000 cittadini ungheresi, mentre sono circa 2’000 i cittadini svizzeri che risiedono in Ungheria. Nel 2021 il volume degli scambi tra i due Paesi ammontava a circa 2,7 miliardi di franchi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved