15.02.2022 - 14:04
Aggiornamento: 14:32

Rubava sci e li rivendeva, ladra acciuffata a Davos

La 57enne, rea confessa, sarà ora denunciata alla Procura grigionese

Ats, a cura de laRegione
rubava-sci-e-li-rivendeva-ladra-acciuffata-a-davos
Ti-Press

Una ladra di sci 57enne è stata acciuffata a Davos (Gr). Dopo aver commesso il furto sulle piste, la donna ha tentato di rivenderli online. Lo comunica oggi la Polizia cantonale grigionese.

Le forze dell’ordine hanno ricevuto una segnalazione da una vittima, secondo cui i suoi sci rubati erano in vendita su una piattaforma internet. Le successive indagini hanno portato all’identificazione della donna di 57anni e al recupero della refurtiva: complessivamente quattro paia di sci di alta qualità compresi i bastoncini di un valore di circa 5’000 franchi.

Tre paia erano state messe in vendita online a un prezzo d’occasione subito dopo il furto. La donna, rea confessa, sarà ora denunciata alla Procura grigionese, precisa ancora la polizia.

Nel Canton Grigioni un’apposita app consente di sporgere denuncia in caso di danneggiamento o furti di biciclette, motorini e apparecchi elettronici oltre che di sci e di snowboard, nonché in caso di smarrimento o furto di targhe.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved