cassis-a-berlino-per-incontrare-scholz-baerbock-e-steinmeier
Keystone
16.01.2022 - 11:27
Aggiornamento : 14:29

Cassis a Berlino per incontrare Scholz, Baerbock e Steinmeier

Il presidente della Confederazione giovedì sarà in Germania per dialogare con i vertici del Governo tedesco

Ats, a cura de laRegione

Il presidente della Confederazione Ignazio Cassis incontrerà giovedì a Berlino i vertici del Governo tedesco. Accanto ai già noti colloqui con il presidente Frank Walter Steinmeier, il ticinese si intratterrà anche con il neocancelliere Olaf Scholz e la ministra degli Esteri Annalena Baerbock.

Lo ha confermato oggi all’agenzia Keystone-Ats il Dipartimento federale degli affari esteri (Dfae). In precedenza, la Nzz am Sonntag aveva rivelato che Cassis sarà uno dei primi capi di Stato a incontrare il nuovo cancelliere tedesco Scholz.

Nei suoi colloqui con il presidente Steinmeier, il consigliere federale discuterà di temi bilaterali, della lotta alla pandemia e di altre questioni di attualità internazionale, nonché dell’impegno dei due Paesi nelle Nazioni Unite.

Stando alla Nzz am Sonntag, durante la sua visita in Germania, Cassis intende adoperarsi per sbloccare le relazioni bilaterali con l’Unione europea (Ue) dopo l’interruzione dei negoziati sull’accordo quadro istituzionale. Il presidente della Confederazione vuole far comprendere a Berlino la posizione della Svizzera e spiegare nuovamente i motivi che hanno portato il Consiglio federale a interrompere le trattative nel maggio 2021.

Berna “non ha mai avuto l’intenzione di non avere più nulla a che fare con l’Ue. Si tratta di trovare la giusta via per consolidare e sviluppare le nostre relazioni bilaterali”, ha dichiarato Cassis al domenicale svizzerotedesco.

La visita a Berlino del ministro degli Esteri elvetico durerà una giornata, ha confermato a Keystone-Ats il Dfae.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved