grande-richiesta-di-test-per-capodanno
Keystone
25.12.2021 - 17:11
Aggiornamento: 18:51
Ats, a cura de laRegione

Grande richiesta di test per capodanno

La necessità di farsi testare per le feste in bar o club, ha portato a una richiesta doppia di tamponi rispetto alla scorsa settimana

In vista di capodanno gli appuntamenti nelle farmacie svizzere per fare un test Covid sono “praticamente esauriti”, ha reso noto la presidente di Pharmasuisse. In certe farmacie è possibile farsi testare senza appuntamento, ma lunghe attese non sono escluse.

“So di città come Ginevra, dove già la scorsa settimana era necessario aspettare un’ora", ha detto la presidente Martine Ruggli in un’intervista alla "SonntagsZeitung”.

La necessità di farsi testare per le feste in bar o club, tranne per chi ha già fatto la dose vaccinale di richiamo, ha portato a una richiesta doppia di tamponi rispetto alla settimana precedente, ha spiegato la vodese

Oltre alle feste di capodanno, anche sintomi legati alla variante Omicron potrebbero essere una causa della grande richiesta di test, ha proseguito Ruggli. Le prossime settimane potrebbero quindi rivelarsi difficili. Secondo la presidente di Pharmasuisse, i Cantoni hanno chiuso troppi centri vaccinali e di test.

Il tutto sta cadendo sulle spalle dei farmacisti, spesso stremati dalla situazione. Il lavoro risulta talmente stressante, che alcuni rinunciano semplicemente a offrire test o vaccini.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
capodanno test
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved