violenza-a-zurigo-due-giovani-accoltellati
Ti-Press
Svizzera
24.10.2021 - 17:420
Aggiornamento : 17:58

Violenza a Zurigo: due giovani accoltellati

Hanno 18 e 19 anni le vittime delle due risse scoppiate ieri nel Canton Zurigo. In manette ci sono finiti 10 ragazzi, di età compresa fra 14 e 23 anni

Si torna a parlare di violenza nel Canton Zurigo, e, ancora una volta, a creare stupore è la giovane età dei protagonisti. Due gli episodi avvenuti nella serata di ieri.

Il primo riguarda un 19enne, rimasto gravemente ferito durante una rissa a Winterthur. Sei presunti colpevoli, di età compresa tra i 14 e i 17 anni, sono stati arrestati.

Dopo le 22.00, la centrale operativa della polizia cittadina ha ricevuto la segnalazione di un uomo ferito vicino alla stazione principale di Winterthur, precisa un comunicato. Secondo i primi accertamenti, c’è stato un alterco tra diverse persone durante il quale è stata usata anche un’arma da taglio.

Il 19enne svizzero ha riportato gravi ferite ed è stato condotto in ospedale in ambulanza. Sei sospetti sono stati arrestati. Hanno tutti fra i 14 e i 17 anni. Sulla base delle prime indagini, la polizia ipotizza un tentato omicidio. Le autorità sono alla ricerca di eventuali testimoni.

Anche un ragazzo di 18 anni è stato ferito con un’arma da taglio durante una rissa nella città di Zurigo. La polizia ha arrestato due sospetti poco dopo.

Lo scontro è avvenuto poco dopo le 23 sul lungolago, vicino al lido Utoquai. Il 18enne è stato condotto in ospedale con ferite gravi, ma la sua vita non è in pericolo, precisa un comunicato. La Polizia della Città di Zurigo ha arrestato due sospetti provenienti dal Sudan, di 19 e 23 anni.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved