no-della-confederazione-all-abbattimento-di-tre-lupi-a-glarona
(Keystone)
Svizzera
14.10.2021 - 16:000
Aggiornamento : 16:26

No della Confederazione all’abbattimento di tre lupi a Glarona

L’Usam ha respinto la richiesta del cantone. Non è stata raggiunta la soglia limite di danno al bestiame e non tutti gli animali predati erano protetti

a cura de laRegione

La Confederazione non concede il via libera all’abbattimento di tre giovani lupi del branco del Kärpf, nel canton Glarona. I danni causati al bestiame da reddito protetto sono inferiori alla soglia necessaria per giustificare un intervento di regolazione nel branco.

La richiesta era stata inoltrata dalle autorità cantonali il 24 settembre scorso, ricorda l’Ufficio federale dell’ambiente (Ufam) in una nota odierna, precisando che dopo un’analisi della documentazione ha constatato che i criteri di regolazione del branco non sono soddisfatti.

Il danno al bestiame da reddito protetto è inferiore alla soglia di 10 animali predati necessaria per dare luce verde a un intervento, scrive l’Ufam, aggiungendo che non tutti gli animali da reddito predati indicati dal Cantone erano protetti.

Il “no” della Confederazione si basa sulla legge sulla caccia e sulla relativa ordinanza d’applicazione, la cui revisione è entrata in vigore a metà luglio 2021. Il Cantone può ricorrere al Tribunale amministrativo federale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved