rinnovati-i-giudici-del-tf-tre-neoeletti-al-taf
(Ti-Press)
Svizzera
29.09.2021 - 10:500
Aggiornamento : 30.09.2021 - 16:33

Rinnovati i giudici del Tf, tre neoeletti al Taf

L’Assemblea federale ha confermato le indicazioni della Commissione Giustizia. Tre ticinesi al Tribunale penale federale, due fra i giudici non di carriera

a cura de laRegione

Oltre all’elezione di Stefan Blättler quale nuovo procuratore generale della Confederazione, l’Assemblea federale ha proceduto al rinnovo integrale dei giudici del Tribunale penale federale (TPF) per il periodo 2022-2027 e all’elezione di tre nuovi membri del Tribunale amministrativo federale (TAF).

Anche in questi casi si è trattato di una pura formalità, visto che tutti i gruppi sostenevano i candidati presentatisi. Per quanto riguarda il rinnovo integrale del TPF, la Commissione giudiziaria proponeva all’Assemblea federale di rieleggere i 18 giudici ordinari e i 13 giudici non di carriera che si erano nuovamente candidati per il periodo amministrativo 2022-2027.

Tra i 18 giudici, tutti rieletti senza problemi, figuravano anche gli svizzero-italiani Miriam Forni (GR/PS), Giorgio Bomio-Giovanascini (TI/PS) e Fiorenza Bergomi (TI/PLR) nonché il giurassiano d’origine ma domiciliato a Bellinzona David Bouverat (UDC). L’altra ticinese Claudia Solcà (Centro), giudice alla Corte d’appello del TPF, aveva invece rinunciato a presentarsi per il prossimo periodo di funzione.

Tra i 13 giudici non di carriera, sono state rielette anche la ticinese Monica Galliker (Centro) e Katharina Giovannone-Hofmann (Verdi), attinente di Cavagnago e Basilea Città.

Tre nuovi membri TAF

Nessun problema neanche per l’elezione di tre nuovi membri giudici presso il Tribunale amministrativo federale per il restante periodo amministrativo 2019-2024.

Susanne Christine Bolz-Reimann (Verdi) è stata eletta con 207 voti, Regina Derrer (Verdi) ha ottenuto 204 voti, mentre a Thomas Segessenmann (PVL) sono andati 208 voti su 209 schede valide. La loro elezione si era resa necessaria dopo le dimissioni di Maria Amgwerd (Centro) e il pensionamento di Christa Luterbacher (PS) e di Daniel Stufetti (UDC).
Nota:

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved