ci-stiamo-lasciando-alle-spalle-un-settembre-soleggiato-e-mite
foto: Denise Praloran/Meteosvizzera
Tempo soleggiato nella regione dell’Ibergeregg nella Svizzera centrale il 23 settembre 2021
29.09.2021 - 15:15
Aggiornamento: 15:34

Ci stiamo lasciando alle spalle un settembre soleggiato e mite

In alcune regioni svizzere è stato un settembre fra i più soleggiati degli ultimi 60 anni. A causa di ciò le foglie ingialliranno più tardi

Meteo clemente e temperature gradevoli hanno caratterizzato il mese che si avvia alla conclusione. Alcune regioni svizzere hanno vissuto un settembre fra i più soleggiati degli ultimi sessant’anni, con il clima che inoltre è stato particolarmente mite.

Le precipitazioni sono restate sotto la media in tutto il Paese. In certe aree il livello è stato addirittura di un terzo inferiore ai valori abituali, scrive oggi in un comunicato MeteoSvizzera.

Il versante nord delle Alpi ha in particolare beneficiato di un’esposizione al sole fuori dalla norma. Su scala nazionale, la temperatura media di settembre ha raggiunto i 12,1 gradi, ovvero 1,9 in più di quella registrata tra il 1981 e il 2010.

Per quanto riguarda la vegetazione, questo clima mite comporterà un ritardo nella colorazione del fogliame, che resterà più a lungo verde prima di virare verso le tipiche tonalità autunnali. Solitamente, ricorda MeteoSvizzera, tale processo comincia all’inizio di ottobre.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
meteosvizzera settembre
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved