07.09.2021 - 08:13
Aggiornamento: 09:42

La Comco apre un'inchiesta contro Swisscom Directories

La filiale del gigante blu che si occupa degli elenchi telefonici stampati e online, fra cui local.ch, è sospettata di ostacolare la concorrenza

Ats, a cura de laRegione
la-comco-apre-un-inchiesta-contro-swisscom-directories
(Keystone)

Sospetti di abuso di posizione dominante nel campo degli elenchi telefonici: la Commissione della concorrenza (Comco) ha aperto un'inchiesta nei confronti dell'operatore di telecomunicazioni Swisscom e della sua affiliata Swisscom Directories.

Quest'ultima società gestisce un elenco telefonico cartaceo e i siti online "local.ch" e "search.ch", ricorda la Comco in un comunicato odierno. Le indagini dei funzionari bernesi riguardano il trattamento delle aziende: se un tempo esse potevano completare individualmente la loro voce negli elenchi con ulteriori informazioni, dalla primavera 2019 subiscono l'impatto del prodotto unico "Swiss List" di Directories, che ha cambiato radicalmente tariffe e condizioni.

Stando alla Comco vi è potenzialmente il rischio che i concorrenti vengano svantaggiati e che sia sfruttata una possibile posizione di dominio sul mercato. Spetterà ora all'inchiesta trovare gli eventuali riscontri: durerà circa due anni, indica l'autorità.

Swisscom Directories fa da parte sua sapere che esaminerà in dettaglio il rapporto finale dell'indagine preliminare e presenterà un esposto alla Commissione della concorrenza. Fino alla conclusione dell'inchiesta l'impresa non intende rilasciare ulteriori dichiarazioni.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved