in-svizzera-piu-contagi-e-ricoveri-in-24-ore-ma-zero-decessi
(Keystone)
03.08.2021 - 13:47
Aggiornamento : 15:10

In Svizzera più contagi e ricoveri in 24 ore, ma zero decessi

Il numero di persone ospedalizzate in 24 ore è più che raddoppiato rispetto a venerdi. Non si segnala, per contro, nessun decesso

Crescono, e non di poco, i nuovi contagi da coronavirus su base giornaliera in Svizzera, tornando sopra quota 1'000 per la prima volta dopo diversi mesi: sono 1'059 infatti i nuovi casi registrati su un totale di 16'957 test effettuati. Un numero maggiore di contagi (venerdi erano 800) su meno test comporta un innalzamento del tasso di positività che raggiunge il 6,25%, quasi raddoppiato rispetto alle rilevazioni di ieri (su 72 ore) e venerdi (su 24 ore). Cresce dunque, ma in questo caso di poco, l'incidenza dei casi su 100'000 abitanti in 14 giorni, che si ferma a 117,47, mentre resta fermo a 1,07 il tasso di riproduzione che nelle ultime settimane ha visto una sostanziale discesa.

Notizie poco confortanti dal punto di vista dei ricoveri, più che raddoppiati rispetto ai dati degli ultimi giorni ma sempre su livelli bassi: sono infatti 53 le persone ricoverate nelle ultime 24 ore, con un aumento dell'occupazione dei pazienti Covid in cure intense al 5,10%.

Il dato positivo arriva però dal fronte dei decessi, che oggi segna la confortante cifra di zero.

Complessivamente 8'839'325 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni (alla data dell'1 agosto), di cui 9'046'281 sono state somministrate (alla data del 3 agosto), e 48,37% persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. "Le dosi consegnate e assegnate - spiega l'UFSP sul suo sito web - sono calcolate secondo il numero di dosi per flaconcino indicato originariamente dai fabbricanti: 5 dosi per Pfizer, 10 dosi per Moderna. Tuttavia, si riesce regolarmente a ottenere rispettivamente una sesta e un'undicesima dose. Ciò significa che i Cantoni potrebbero somministrare più dosi di quelle che hanno ricevuto secondo le cifre ufficiali".

In Svizzera si contano attualmente 5763 persone in isolamento e 6527 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. A queste se ne aggiungono 918 di ritorno da un Paese a rischio e poste in quarantena.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
coronavirus svizzera
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved