maltempo-in-svizzera-danni-per-almeno-260-milioni-di-franchi
Brutto tempo a Uetendorf (Be) - Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
13 ore

Zurigo, viaggiatori infastiditi dalla puzza in stazione centrale

Gli odori sono causati dai bioreattori delle toilette dei nuovi treni Dosto, oltre che dal gran caldo. Le Ffs assicurano che il problema verrà risolto
Svizzera
14 ore

Tra cinque anni l’area alpina europea troppo piccola per il lupo

Dopodiché ci sarà un’autoregolazione. Secondo il Gruppo lupo svizzero una maggiore regolamentazione della specie non riuscirà a bloccarne la crescita
Svizzera
15 ore

Scoperto un altro scheletro su un ghiacciaio in Vallese

I resti sono stati ritrovati nei giorni scorsi nella regione di Saas Fee. Gli esperti di medicina legale sono al lavoro
Svizzera
16 ore

Engadina, presenza quasi certa di tre orsi

Sono stati osservati tramite le fototrappole. In assenza di test del Dna, non è possibile certificare con sicurezza che si tratti di esemplari differenti.
Svizzera
17 ore

Detenuto evade dal carcere bernese di Witzwil

L’uomo, un cittadino algerino di 41 anni, non è considerato pericoloso. Stava scontando la pena in regime aperto
Svizzera
18 ore

L’Altopiano svizzero si sta ‘toscanizzando’

Ciò è dovuto ai periodi sempre più lunghi di caldo e siccità. Lo segnala la Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio
Svizzera
19 ore

Ginevra, trovato il corpo di un uomo nel lago

Stando ai primi accertamenti la causa della morte è l’annegamento
Svizzera
19 ore

‘Expat stanno scacciando il ceto medio-basso da Zurigo’

Lo afferma il quotidiano zurighese Tages-Anzeiger dopo aver analizzato un rapporto dell’Ufficio comunale delle imposte
25.06.2021 - 15:05
Aggiornamento: 17:08

Maltempo in Svizzera: danni per almeno 260 milioni di franchi

Le segnalazioni giunte alle compagnie assicurative sono diverse migliaia, molte più degli scorsi anni. La parte del leone la fanno i danni ai veicoli e agli edifici

I violenti nubifragi che si sono abbattuti su alcune regioni della Svizzera dallo scorso fine settimana hanno provocato danni per almeno 260 milioni di franchi. Le segnalazioni giunte alle compagnie assicurative sono diverse migliaia, molte più degli scorsi anni. La parte del leone la fanno i danni ai veicoli (ammaccature da grandine o vetture trascinate dalle acque in piena) e quelli agli edifici.

Secondo le prime stime, La Mobiliare – alla quale sono giunti oltre 10mila annunci di sinistro – si aspetta perdite complessive di circa 100 milioni di franchi, ma la cifra potrebbe anche raddoppiare. Si tratta, ha indicato la compagnia, di un'entità dei danni eccezionalmente alta, che non si avvicina però ancora all'annata record 2005, quando la sola Mobiliare aveva versato fino a 500 milioni di franchi. Dal canto suo Allianz Suisse si aspetta circa 10mila richieste di risarcimento, per un totale complessivo di 32 milioni di franchi di danni, 26 dei quali nella Svizzera occidentale, particolarmente colpita dal maltempo. Per l'assicuratore i nubifragi di questa settimana sono sicuramente i più gravi dal 2013.

Axa calcola che fino a mercoledì compreso i casi segnalati siano circa 15.500, la maggior parte dei quali riguardanti danni da grandine alle automobili o danni alla mobilia domestica e agli edifici nei cantoni che non hanno un'assicurazione cantonale degli edifici. Secondo la compagnia assicurativa, le richieste di risarcimento dovrebbero raggiungere entro finesettimana i 61 milioni di franchi. Generali infine, ha finora ricevuto 1500 segnalazioni di sinistro, per un danno complessivo di circa 6 milioni di franchi. Cifre che potrebbero però aumentare ulteriormente nei prossimi giorni se la furia degli elementi tornasse a scatenarsi.

L'assicurazione Grandine Svizzera, che si occupa in particolare dell'agricoltura, si aspetta dal canto suo oltre mille segnalazioni supplementari dopo le tempeste degli scorsi tre giorni. I risarcimenti ammonteranno circa a 6 milioni di franchi. In totale, l'assicuratore prevede che dal 18 giugno saranno presentate più di 3'500 notifiche di danni, con pagamenti di compensazione per le colture assicurate che ammontano a circa 24 milioni.

L'ultima grandinata tra martedì e giovedì ha causato “danni significativi alle colture agricole”, soprattutto nei cantoni di Vaud, Giura, Berna, Soletta e Argovia. Sono stati colpiti centri di giardinaggio, prati, coltivazioni di tabacco, frutta, bacche e vigneti.

Leggi anche:

Violenti temporali oltre le Alpi: ferrovie in tilt

Violenti temporali, due feriti e molti danni in Svizzera

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
compagnie assicurative danni maltempo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved