laRegione
Nuovo abbonamento
coronavirus-in-svizzera-nuovi-contagi-stabili-ma-due-decessi
Un tampone (Ti-Press)
Svizzera
14.07.2020 - 12:570

Coronavirus, in Svizzera nuovi contagi stabili, ma due decessi

Nelle ultime 24 ore sono risultate positive altre 70 persone. Il bilancio delle vittime sale invece a 1'688, ovvero 19,7 decessi ogni 100mila abitanti

In Svizzera e Liechtenstein nelle ultime 24 ore si sono registrate 70 nuove infezioni da coronavirus (in Ticino 1) e due nuovi decessi. Lo rende noto l'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp). Le cifre sembrano quindi rimanere sui livelli dell'ultima settimana: ieri i nuovi casi erano 63, domenica 85, sabato 108, venerdì 104. I casi totali da inizio pandemia salgono a 33'016.

Nella giornata di ieri sono state ricoverate altre quattro persone a causa del coronavirus (in titale da inizio pandemia 4'095 pazienti hanno dovuto essere ricoverati), mentre i decessi, con i due segnalati dai cantoni nelle ultime 24 ore, il bilancio della pandemia in Svizzera sale a 1'688, ovvero 19,7 vittime ogni 100mila abitanti.

724 persone in isolamento

Fino a martedì sera, 724 persone erano in isolamento a livello nazionale perché positive al virus. Altre 3'288 si trovano in quarantena perché entrate in contatto con contagiati. 

In totale sono stati sinora eseguiti 690'701 tamponi. In media il 5,7 per cento è risultato positivo.

Visiere di plastica non efficaci contro il contagio

Intanto oggi dai Grigini arriva l'avvertimento: le visiere di plastica utilizzate soprattutto nella ristorazione potrebbero non essere sufficienti a impedire il contagio. Lo ha rilevato il medico cantonale di Coria dopo l'analisi dei dati sulle vie di trasmissione del virus.

© Regiopress, All rights reserved