piu-sostegno-agli-indipendenti-e-rapida-uscita-dal-lockdown
La Commissione ribadisce l'incertezza del diritto sulla risoluzione delle controversie tra il locatario e il locatore (Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
9 min

Operaio muore sotto un vagone cisterna a Briga

La vittima è un 62enne residente nel Vallese. Fermi i treni navetta tra Briga e Iselle di Trasquera.
Svizzera
1 ora

Disoccupazione cala al 2%, minimo da oltre 20 anni

In Ticino si contano 3’879 persone senza lavoro: il tasso è del 2,3%. I dati Seco, però, non tengono conto di chi ha esaurito il diritto alle prestazioni.
Svizzera
4 ore

‘In Ucraina le infrastrutture di base sono duramente colpite’

Guerra, emergenza umanitaria, ricostruzione: intervista a Martin Schüepp, Direttore delle Operazioni del Comitato internazionale della Croce Rossa
Svizzera
18 ore

Horizon Europe: alcuni Stati vogliono che la Svizzera partecipi

Non si sa di preciso di quali nazioni Ue si tratti, ma Germania, Austria e Pesi Bassi hanno in passato fatto intendere di essere favorevoli
Svizzera
18 ore

Notifiche per le aziende estere, ‘cinque giorni bastano’

L’organizzazione sindacale Travail.Suisse sarebbe disposta ad accettare la riduzione del termine d’annuncio
Svizzera
23 ore

Zurigo, ripescato un cadavere dal lago: indagini in corso

La polizia ha ricevuto ieri mattina la segnalazione di un corpo che galleggiava nella zona del Bellevue e del Quaibrücke
Svizzera
23 ore

Ondata di fallimenti: bancarotte aumentate del 41%

Le aziende più colpite sono quelle attive nel ramo dei servizi. Creditreform ha confrontato il primo semestre di quest’anno con quello del 2021.
Svizzera
1 gior

Governo in vacanza, ma non mancheranno gli incontri ufficiali

Cassis sarà impegnato a New York a inizio agosto, Keller-Sutter si recherà questo mese a Praga. Parmelin sarà in Sudafrica questa settimana.
diplomazia
1 gior

Sette princìpi e una promessa: Ucraina in pace e democratica

La Dichiarazione di Lugano convince i partecipanti e Kiev, ma il premier ucraino esagera e chiede per il suo Paese i soldi congelati degli oligarchi
Svizzera
1 gior

‘L’addio ai Tiger è prematuro’

È il parere della Commissione della politica di sicurezza del Nazionale. Per esprimersi definitivamente, invece, sugli F-35A attende ancora due rapporti
15.04.2020 - 18:53
Ats, a cura de laRegione

'Più sostegno agli indipendenti e rapida uscita dal lockdown'

È quanto richiede al Consiglio federale la Commissione dell'economia e dei tributi del Nazionale. Chiesta anche una 'soluzione chiara' per gli affitti commerciali

Il Consiglio federale riceve il sostegno della Commissione dell'economia e dei tributi del Consiglio nazionale (CET-N) in merito alle misure adottate per attenuare le conseguenze economiche derivanti dalla pandemia di coronavirus. Tuttavia la commissione chiede un intervento supplementare a favore degli indipendenti che non hanno ancora ricevuto alcun sostegno da parte della Confederazione. D'altro canto invita il governo a definire una strategia per una rapida uscita dal lockdown e per una graduale ripresa delle attività economiche al momento vietate.

Il Consiglio federale dovrebbe esaminare regolarmente se alcune misure di politica sanitaria potrebbero essere allentate o revocate, si legge in una nota dei servizi parlamentari. Ciò anche per permettere una ripresa dei lavori nei tribunali e nelle amministrazioni a livello cantonale e comunale.

Indipendenti

Al momento, inoltre, sono ancora troppi gli indipendenti, ad esempio tassisti e fotografi, appartenenti ai gruppi professionali interessati indirettamente che non possono beneficiare degli aiuti da parte della Confederazione, rileva la CET-N. La commissione invita dunque il governo a mettere a punto strumenti adeguati per eliminare gli attuali svantaggi degli autonomi rispetto ai lavoratori dipendenti dello stesso settore.

In particolare, a preoccupare la CET-N, è la situazione degli indipendenti nel settore sanitario, ad esempio i fisioterapisti, che non possono lavorare a causa delle misure adottate dal Consiglio federale che vietano loro di esercitare la professione e che finora non hanno ricevuto nessun indennizzo.

Inoltre, la commissione ritiene che "l'indennità per i collaboratori titolari di una società anonima o di una società a garanzia limitata debba essere portata al livello dei lavoratori indipendenti", per un massimo di 5'880 franchi. Deve inoltre essere stabilita un'indennità per le persone indirettamente interessate che, pur non avendo dovuto chiudere la loro attività, non hanno più un reddito durante questo periodo a causa del crollo della domanda.

Inoltre, la CET-N richiama l'attenzione del Consiglio federale sulla situazione particolarmente difficile di alcuni settori come quello agroalimentare che rischiano di perdere gran parte del loro fatturato a causa del carattere stagionale delle loro attività.

Preoccupano gli affitti commerciali

La CET-N si è inoltre chinata sulla questione degli affitti commerciali, ribadendo l'incertezza del diritto sulla risoluzione delle controversie tra il locatario e il locatore.

Gli affittuari che, in seguito a misure prese dalle autorità, hanno dovuto chiudere i loro oggetti locativi e non possono più utilizzarli allo scopo stabilito per contratto, sono ora tenuti a negoziare individualmente riduzioni dell'affitto con i rispettivi locatori, con il risultato che l'esito dipende fortemente dalla solidarietà di questi ultimi, nota la commissione, che chiede al Consiglio federale di proporre "una soluzione chiara" per evitare fallimenti di imprese che non hanno ottenuto riduzioni di affitto.

Mercato del lavoro più flessibile

Secondo la Commissione, "il mercato del lavoro svizzero dovrebbe essere reso flessibile e moderno per affrontare tempi di crisi, in particolare la registrazione dell'orario di lavoro dovrebbe essere resa più flessibile e l'autonomia dovrebbe essere rafforzata".

Inoltre, i disoccupati devono essere impiegati nei settori in cui vi è carenza di manodopera, adeguando i criteri affinché il collocamento possa avvenire in modo pertinente.
 
 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved