Svizzera
06.04.2020 - 16:130

Ancora troppi uccelli folgorati sulle linee elettriche

Cicogne, gufi reali e altri grandi volatili le vittme principali

Berna - Entro il 2030 dovranno essere risanati circa 25'000 pali di linee elettriche appartenenti a circa 400 gestori di rete. Lo prevede una revisione d'ordinanza posta oggi in consultazione dal Dipartimento federale dell'ambiente (DATEC) fino al 20 agosto. Lo scopo è limitare il pericolo di folgorazione per gli uccelli.

La folgorazione rappresenta infatti la principale causa di morte non naturale per cicogne, gufi reali e altri grandi volatili. I provvedimenti tecnici, precisa il DATEC in una nota, non implicano una licenza di costruzione e possono essere realizzati nel quadro dei lavori di manutenzione.

© Regiopress, All rights reserved