laRegione
Nuovo abbonamento
Ti-Press
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
13 ore
Gli svizzeri all'estero: 'L'iniziativa Udc prefigura una catastrofe'
Immigrazione 'moderata', la 'Quinta Svizzera' non ha dubbi: 'Mettere fine all'accordo limiterebbe la mobilità e avrebbe un impatto negativo sulla piazza economica'
Svizzera
15 ore
Bimbo investito sulle strisce a Berna, è grave
Stava attraversando la strada a bordo del suo monopattino. I passanti hanno dovuto sollevare l'auto per liberarlo
Svizzera
16 ore
Annullate le tre note ‘désalpes’ del canton Friburgo
A causa del coronavirus quest'anno non si terranno a fine settembre le famose discese dagli alpeggi
Svizzera
22 ore
Coronavirus, in Svizzera nuovi contagi stabili: 104 ieri
Sono 104 le persone che nelle ultime 24 ore sono risultate positive al test. Sei le persone ricoverate
Svizzera
22 ore
I fautori del 5G cercano il dialogo con la popolazione
Nasce la piattaforma 'Change5G' per rispondere con 'fatti concreti e scientifici' alle preoccupazioni sulla nuova tencologia
Svizzera
1 gior
Vasto incendio nella zona industriale di Laufen
Diversi edifici in fiamme nel canton Basilea Campoagna, le fiamme sono scoppiate dopo le 3 di stanotte
Svizzera
1 gior
Meteo, temperature oltre i 30 gradi un po' in tutta la Svizzera
Record odierno, a Visp, con 32,5 gradi. In Ticino la colonnina di mercurio è salita a 31,2 gradi a Biasca
Svizzera
1 gior
La Confederazione richiama milioni di vecchie mascherine
Rinvenute tracce di funghi su uno stock acquistato nel 2007 e distribuito a istituzioni e cantoni. Una parte del lotto è già stato utilizzato.
Svizzera
1 gior
Politici Udc lanciano un referendum contro la rendita ponte
La prestazione è un invito a licenziare i lavoratori anziani, sostiene il comitato. Il partito nazionale si concentrerà sull'iniziativa anti-libera circolazione.
Svizzera
1 gior
Frontalieri e Accordo quadro, incontro ieri a Berna
Ieri la direttrice della Seco Ineichen Fleisch e il capo degli Affari europei Balzaretti hanno ricevuto il sottosegretario italiano agli esteri Scalfarotto
Svizzera
1 gior
Falsi sordi chiedono soldi, la Federazione mette in guardia
I truffatori fanno firmare una petizione facendo credere che il denaro verrà dato in beneficenza. La Fss: chiamate subito la polizia.
Svizzera
17.06.2019 - 12:540

In Svizzera tirano campeggi e case vacanza, ma non in Ticino

I dati sul turismo paralberghiero fanno sorridere tutta la Svizzera, eccetto la nostra regione, l'unica in calo in tutte le voci

Il settore paralberghiero attira sempre più clienti in Svizzera, ma non in Ticino: lo scorso anno ha registrato un totale di 16,6 milioni di pernottamenti, con un incremento del 4,2% rispetto al 2017. Secondo i risultati definitivi dell'Ufficio federale di statistica (Ust), un grosso incremento degli ospiti si registra nei campeggi (+12,8%): il Ticino è l'unica delle sette grandi regioni considerate a far segnare un calo (-6,7%).

Globalmente gli ospiti svizzeri hanno rappresentato più dei due terzi della domanda, ma per i turisti stranieri l'aumento è stato più marcato. I confederati, che rappresentano il 67,4% del totale, hanno trascorso 11,2 milioni di notti in case di vacanza, campeggi e ostelli della gioventù (+2,9%). La clientela estera è cresciuta del 6,9% a 5,4 milioni di unità. Tra i clienti stranieri, sono i visitatori europei ad aver generato il maggior numero di pernottamenti (4,5 milioni, +6,7%). La dinamica in progressione si osserva per tutte le categorie di alloggio.

Ticino in calo anche in hotel e case vacanza

In combinazione con i risultati dell'industria alberghiera, questa statistica fornisce una panoramica completa della ricettività turistica nella Confederazione. Nel 2018 in Svizzera sono stati registrati 55,4 milioni di pernottamenti, con un aumento del 3,9% rispetto al 2017. A livello nazionale, i visitatori indigeni hanno rappresentato 28,6 milioni di pernottamenti (+2,9%), quelli stranieri 26,8 milioni (+5,0%).

Nel solo settore alberghiero i pernottamenti sono stati 38,8 milioni, in progressione del 3,8%. Anche in questo caso il Ticino è in controtendenza nazionale: è l'unica regione ad aver registrato un calo delle notti in hotel, del 7,5%.

Le case di vacanza a gestione commerciale hanno rappresentato il tipo di alloggio con il più gran numero di pernottamenti del settore paralberghiero (45,5% del totale), pari a 7,5 milioni di unità (+2,9%). La domanda interna è scesa a 4,4 milioni di pernottamenti (-1,1%), mentre quella estera ha raggiunto quota 3,2 milioni (+8,9%). Più dell'80% delle notti trascorse dai visitatori stranieri è dovuta a persone provenienti dall'Europa (2,6 milioni, con un aumento dell'8,0%).

La durata media del soggiorno in una casa di vacanza è scesa a 6,6 notti nel 2018 (rispetto a 6,8 nel 2017). Delle sette regioni principali, la regione del Lemano è quella in cui la domanda è stata più elevata con un totale di 3,2 milioni di pernottamenti. In Ticino i pernottamenti in abitazioni di vacanza sono stati poco più di 400'000. Il cantone sudalpino è l'unica regione ad aver registrato un calo (-9,1%) su base annua.

Campeggi % Co.

La categoria degli alloggi collettivi ha fatto registrare 5,4 milioni di pernottamenti, con un incremento del 2,5% rispetto all'anno precedente. In questa categoria è la regione del Mittelland ad aver attirato il maggior numero di visitatori (1,45 milioni), davanti alla regione lemanica (1,39 milioni) e alla Svizzera orientale (1,35 milioni). In Ticino, in questa categoria i pernottamenti sono stati oltre 410'000, in calo dell'1,9%.

Nel 2018 c'è stato un significativo aumento della frequentazione dei campeggi, che hanno registrato 3,6 milioni di pernottamenti, con un aumento del 12,8% rispetto all'anno precedente. Gli ospiti svizzeri hanno generato 2,4 milioni di pernottamenti (+12,0%), mentre quelli stranieri 1,2 milioni, con un aumento del 14,4%. Anche in questo caso, tra le persone provenienti dall'estero i visitatori europei rappresentano la maggior parte dei soggiorni, con 1,1 milioni di pernottamenti (+14,5%).

Il maggior numero di notti trascorse in tenda o in camper è stato registrato nella regione del Lemano (oltre 900'000). In Ticino sono state poco meno di 700'000. Anche in questo ambito il cantone italofono è l'unica regione a registrare un calo (-6,7%). 

Come nel 2017, la durata media del soggiorno nei campeggi è stata di 2,9 notti. Con 907'000 pernottamenti, la regione del Lemano è stata la più attrattiva, seguita dal Mittelland (770'000) e dal Ticino (698'700).

© Regiopress, All rights reserved