petra-klingler-torna-a-casa-con-un-deludente-16esimo-posto
ARRAMPICATA
04.08.2021 - 16:48
Aggiornamento: 19:01

Petra Klingler torna a casa con un deludente 16esimo posto

La zurighese non si è qualificata alla finale delle migliori otto, tradita dal bouldering, la sua specialità preferita

Si è conclusa tra le lacrime l'avventura olimpica di Petra Klingler. La 26.enne zurighese ha chiuso al 16º posto delle qualificazioni, rimanendo esclusa dalla finale delle migliori 8, in programma venerdì. In una competizione che, a livello olimpico, combina tre specialità (sprint, boulder, lead), l'elvetica ha perso le possibilità di qualificarsi nel bouldering, la sua specialità di predilezione, nella quale ha ottenuto soltanto il decimo posto. Il fatto di non aver potuto segnare punti nella zona 4 ha precluso l sue possibilità.

Per accedere alla finale, la zurighese avrebbe dovuto centrare un top 3 in una delle manche. E a questo proposito basterebbe guardare quanto fatto dalla polacca Aleksandra Miroslaw, ultima nel bouldering e penultima nel lead, ma prima nello sprint e di conseguenza settima nella classifica generale.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
arrampicata bouldering petra klingler tokyo 2020
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved