Tennis

Vondrousova regina di Wimbledon

La ceca in finale piega in due set la tunisina Jabeur, che partiva da grande favorita

15 luglio 2023
|

Primo titolo dello slam per la ceca Marketa Vondrousova (Wta 42), che sull'erba inglese di Wimbledon ha superato con classe e maturità la tunisina Ons Jabeur (numero 6 dei valori mondiali), che alla vigilia era data come grande favorita, data la differenza fra le rivali nella classifica Wta. 6-4, 6-4 i parziali a favore della ventiquattrenne ceca, che aveva iniziato con qualche problema entrambi i set (Jabeur era in vantaggio 4-2 nel primo e 3-1 nel secondo), per poi riuscire a recuperare e a fare sue entrambe le partite grazie a un break operato sul 4 pari.

Per la prima volta il torneo inglese viene vinto da una giocatrice non inserita fra le teste di serie. Vondrousova aveva già disputato una finale di slam, a Parigi nel 2019, quando dovette arrendersi a Ashleigh Barty. La ceca, che ha subito in carriera diversi infortuni, fu sconfitta anche nella finale olimpica di Tokyo nel 2021 dall'elvetica Belinda Bencic. Fin qui aveva vinto un solo torneo da professionista, sul cemento di Bienne nel 2017.

Sfuma invece la chance per la quasi ventinovenne Jabeur di regalare al continente africano il primo trionfo in un torneo dello slam. Per lei si tratta della terza sconfitta in una finale slam, fra cui spicca la débacle a Church Road anche lo scorso anno, quando fu battuta dalla kazaka Rybakina.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE