Tennis

Wimbledon, wild card per Venus Williams

La quarantatreenne, 5 volte trionfatrice sull'erba londinese, invitata insieme alla Svitolina, da poco rientrata dopo la maternità

21 giugno 2023
|

Gli organizzatori del torneo di Wimbledon hanno concesso una wild card alla statunitense Venus Williams, vincitrice della kermesse inglese cinque volte in carriera. La più anziana delle celebri sorelle californiane, 43 anni appena compiuti, aveva giocato lo scorso anno nel torneo di doppio, mentre nel tabellone del singolo mancava dal 2021. L'ex numero 1 al mondo era tornata a giocare sull'erba la scorsa settimana a Hertogenbosch (Olanda, Wta 250) venendo sconfitta in 3 set dalla giovane elvetica Céline Naef (18 anni, numero 202 delle classifiche mondiali). Lunedì scorso, invece, nel primo turno a Birmingham, Venus ha sconfitto l'italiana Camila Giorgi coi parziali di 7-6 (7/5), 4-6, 7-6 (8/6): si è trattato del suo primo successo contro una giocatrice top 50 dal 2019.
A disporre di una wild card a Wimbledon sarà pure Elina Svitolina, ucraina ex numero 3 mondiale. Assente perché incinta l'anno scorso, nel 2019 era giunta invece fino alle semifinali. Mamma dallo scorso ottobre, Svitolina ha raggiunto i quarti di finale all'ultimo Roland Garros, dove si è rifiutata di stringere la mano alla bielorussa Aryna Sabalenka.

Fra gli uomini, un invito è finito nelle mani del belga David Goffin, che l'anno scorso giunse a Wimbledon fino ai quarti, ma che nel corso degli ultimi mesi è scivolato fino al 124° posto delle classifiche. Assegnate altre dieci wild card a tennisti britannici – 5 uomini e altrettante donne –, restano ora da recapitare due inviti in campo maschile e uno in quello femminile.


Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE