10.08.2022 - 11:01
Aggiornamento: 15:03

Toronto, per la Bencic c’è Serena Williams

Superata la Martincova, l’elvetica affronterà l’americana che presto si ritirerà

toronto-per-la-bencic-c-e-serena-williams

Stasera a Toronto – nella notte svizzera – Belinda Bencic sfiderà la statunitense Serena Williams, che ieri ha detto di essere vicina all’addio alle competizioni. La campionessa olimpica elvetica (WTA 12) ha superato il turno battendo la ceca Tereza Martincova (WTA 71) con un comodo 6-4, 6-2. Si è trattato del terzo successo della Bencic in altrettanti scontri diretti. La rossocrociata ha concesso – e salvato – una sola palla di break durante un match durato solo 75 minuti.


Nel prossimo turno, la sangallese affronterà Serena Williams, icona del tennis e vincitrice di 23 titoli dello Slam. Sarà il quarto confronto fra le due tenniste: due i successi dell’americana (a Madrid nel 2014 e a Melbourne nel 2017), a fronte di un’affermazione della Bencic, proprio a Toronto nel 2015, quando poi vinse il suo primo grande torneo. In quell’occasione, l’elvetica si era imposta 3-6, 7-5, 6-4 malgrado i 64 colpi vincenti messi a segno dalla sua avversaria. Per la sfida in cartellone nella notte (ora svizzera), la favorita è proprio Belinda: la statunitense – che dirà addio alle competizioni dopo il prossimo Us Open – pare infatti avere troppi guai a livello fisico. "Sono felice e impaziente", ha detto la Bencic. "Quando ho visto il tabellone, ho proprio sperato di ritrovare Serena al secondo turno. Lei mi ha sempre ispirato. Ho letto quanto ha dichiarato su Vogue circa il suo imminente ritiro. Un gran bell’articolo, sincero. Ora che lei si ritira, iniziamo a realizzare tutto ciò che ha fatto nel mondo del tennis, ed è qualcosa difficile da descrivere con le parole".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved