04.08.2022 - 20:44
Aggiornamento: 22:08

Niente vaccino, Novak Djokovic si ritira da Montreal

Il serbo annuncia agli organizzatori la sua rinuncia al Master 1000 canadese. Stessa sorte che, probabilmente, gli toccherà all’Us Open

niente-vaccino-novak-djokovic-si-ritira-da-montreal
Keystone
Vacanze obbligate

Senza troppa sorpresa, siccome continua a non volersi far vaccinare (cosa che gli impedisce di varcare il confine canadese), Novak Djokovic si è ufficialmente ritirato dal Master 1000 di Montreal che comincia lunedì. A darne notizia sono gli organizzatori del torneo canadese.

Numero sei delle gerarchie mondiali, Nole rischia seriamente di dover saltare per lo stesso motivo anche gli Us Open, il quarto Slam della stagione, che debutta il 29 agosto a Flushing Meadows (New York): infatti, a tutt’oggi gli Stati Uniti esigono che venga data prova di vaccinazione per poter entrare nel Paese, ciò che precluderebbe al vincitore di Wimbledon (ventunesimo Slam in carriera) di metter piede su suolo americano. Ricordiamo che il campione serbo era già stato espulso nel gennaio scorso dalle autorità australiane, al termine di una battaglia legale sul suo status vaccinale prima dell’inizio dell’Open di Melbourne.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved