a-parigi-buona-la-prima-per-teichmann-e-bencic
TENNIS
22.05.2022 - 16:32
Aggiornamento: 21:09

A Parigi buona la prima per Teichmann e Bencic

Al Roland-Garros la biennese supera nel primo turno la statunitense Bernarda Pera, mentre la sangallese non lascia scampo all’ungherese Reka Jani

Jil Teichmann (Wta 23) ha colto il suo primo successo al Roland-Garros. La biennese ha superato la statunitense Bernarda Pera (Wta116) con il punteggio di 6-2 6-1. Battuta al primo turno nel 2020, la sua ultima partecipazione, la 24enne Teichmann ha impiegato 62’ per aggiudicarsi la vittoria in un duello tutto mancino. Nessuna speranza per la giovane statunitense, autrice di troppi errori diretti (34). Dopo aver raggiunto le semifinali a Madrid e i quarti a Roma, l’elvetica ha firmato cinque break, concedendo una sola volta il servizio quando si trovava in vantaggio 2-0 nel primo set. Jil Teichmann ha finora ottenuto soltanto quattro vittorie in uno Slam e non è mai andata al di là del secondo turno in uno dei quattro tornei principali. La prossima avversaria sarà l’ungherese Dalma Galfi (Wta 96) o la serba Olga Danilovic (Wta 172), entrambe ampiamente alla portata dell’elvetica.

Tutto facile al debutto anche per Belinda Bencic: la sangallese, campionessa olimpica, non ha lasciato scampo alcuno all’ungherese Reka Jani (Wta 145) imponendosi in un’ora esatta con un eloquente 6-1 6-1. Nel prossimo turno l’elvetica dovrà vedersela con la vincitrice del duello che oppone la canadese Bianca Andreescu (Wta 72) alla belga Ysaline Bonaventure (168).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bernarda pera jil teichmann roland-garros
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved