coppa-davis-nell-urna-la-svizzera-pesca-l-ecuador
Keystone
Lo sciaffusano Henri Laaksonen, il numero 86 al mondo
31.03.2022 - 19:04
Aggiornamento: 21:15

Coppa Davis, nell’urna la Svizzera pesca l’Ecuador

A settembre Laaksonen e compagni hanno l’opportunità di qualificarsi per la fase decisiva del torneo che assegna l’Insalatiera

C’è l’Ecuador sulla strada della Svizzera in Coppa Davis. È questo il risulto del sorteggio effettuato poco fa a Londra, e ai rossocrociati poteva senz’altro andare peggio: il miglior rappresentante del Paese sudamericano, tale Emilio Gomez, occupa infatti il 145esimo posto della classifica Atp, mentre gli altri potenziali titolari sono Roberto Quiroz (numero 383), Diego Hidalgo (595) e Cayetano March (712).

La sfida è in programma a metà settembre, ed Henri Laaksonen (Atp 86) e compagni dovranno affrontarla in trasferta, siccome l’ultima volta che avevano affrontato gli ecuadoriani l’avevano fatto in casa, a Neuchâtel, nell’autunno del 2013, quando s’imposero 4-1 grazie a uno strepitoso Stan Wawrinka.

Dovessero riuscire a imporsi anche in quest’occasione, i ragazzi di Severin Lüthi si qualificherebbero alla fase decisiva dell’edizione 2023 della Davis, accedendo al torneo finale a cui partecipano le migliori sedici nazioni al mondo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
coppa davis henri laaksonen severin lüthi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved