01.11.2021 - 14:26
Aggiornamento: 15:21

Primo titolo Itf per Rémy Bertola: ‘Il lavoro paga sempre’

Rientro col botto, dopo uno stop per infortunio: il ticinese (Atp 627) si è imposto in Estonia, battendo il finlandese Patrik Niklas-Salminen (570)

primo-titolo-itf-per-remy-bertola-il-lavoro-paga-sempre
Instagram/Bertola
Patrik Niklas-Salminen e Rémy Bertola

Rémy Bertola (627° nell’aggiornamento odierno della classifica Atp) ha conquistato il suo primo titolo in singolare a livello Itf. Il 23enne di Lugano si è imposto a Parnu (Estonia) in un torneo di categoria 15’000, nel quale ha battuto in finale 6-4 6-3 la testa di serie numero uno del tabellone, il finlandese Patrik Niklas-Salminen (Atp 570).

Costretto, da fine settembre, a uno stop di tre settimane a causa dello stiramento di due muscoli intercostali, Bertola – che il 13 settembre aveva raggiunto la migliore posizione in carriera, con il 581° posto – è dunque rientrato sul circuito nel migliore dei modi. «Grazie a chi ci ha sempre creduto insieme a me, nei momenti belli e brutti, senza mai abbandonare la nave quando le cose si stavano mettendo male – si legge sul suo profilo Instagram –. Il duro lavoro paga sempre».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved