laaksonen-vince-a-orleans-e-torna-nella-top-100
03.10.2021 - 18:18

Laaksonen vince a Orléans e torna nella top-100

Lo sciaffusano, nei sedicesimi di finale sia a Parigi sia a New York, domani sarà il numero 97 al mondo

Ats, a cura de laRegione

Henri Laaksonen (Atp 121) ha conquistato a Orléans il sesto titolo della carriera nel circuito Challenger, il primo dalla primavera 2019. In finale davanti a 3’000 spettatori lo sciaffusano ha sconfitto 6-1 2-6 6-2 l’austriaco Dennis Novak (Atp 118). Classificato oltre la 130esima posizione del ranking mondiale a inizio anno, l’elvetico torna così tra i primi 100 giocatori al mondo per la prima volta dal maggio 2019, il mese nel quale vinse per l’ultima volta in ambito Challenger, a Roma. Oggi dovrebbe essere il numero 97 dell’Atp. Decisamente positivo il 2021 di Laaksonen, nei sedicesimi di finale sia al Roland Garros sia agli Us Open, dopo aver battuto due grossi calibri quali Roberto Bautista Agut (a Parigi) e Cristian Garin (a New York).

Hüsler battuto a Sibiu

Marc-Andrea Hüsler (Atp 172) è stato sconfitto in semifinale al Challenger sul “rosso” di Sibiu. Stesso destino avverso per Johan Nikles (Atp 380) a Lima. Il mancino zurighese si è arreso con un secco 6-2 6-1 all’australiano Thanasi Kokkinakis (Atp 194), già numero 69 al mondo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
henri laaksonen orleans parigi

TENNIS: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved