laver-cup-europa-batte-resto-del-mondo
Indiscutibilmente campioni (Keystone)
26.09.2021 - 23:14

Laver Cup, Europa batte resto del mondo

Edizione senza storia quella di Boston, conclusa sué 14-1 nonostante le assenze di Federer, Nadal e Djokovic. Appuntamento a Londra nel 2022

Anche stavolta la logica è rispettata. A Boston, dopo l’11-1 della vigilia, dove Medvedev e Tsitsipas dominano Shapovalov e Kyrgios, di domenica l’Europa riesce a cogliere i punti che gli mancano per aggiudicarsi un’altra volta, dopo i successi delle prime tre edizioni, la Laver Cup. Nonostante l’assenza di Federer, Nadal e Djokovic, il vecchio continente continua a farla da padrone, e sul suolo americano a decidere tutto è stato il punto conquistato da Andrey Rublev e Alexander Zverev contro Reilly Opelka e Denis Shapovalov, battuti 6-2 6-7 10-3 al super tie-break, vera particolarità della prova.

Alla fine, i tennisti europei hanno concluso una tre giorni senza storia sul punteggio di 14-1. L’appuntamento per la quinta edizione è per il 2022, a Londra, dove il resto del mondo avrà indubbiamente tutta l’intenzione di almeno provare a invertire infine la tendenza.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
alexander zverev andrey rublev boston laver cup roger federer
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved