Sci

Odermatt punta al 10º gigante consecutivo

In California il campione del mondo può avvicinare il record dell'intramontabile Ingemar Stenmark, che trionfò 14 volte di fila

22 febbraio 2024
|

La Coppa del Mondo maschile torna negli Stati Uniti, dove Marco Odermatt cercherà di vincere il suo 10° gigante consecutivo sabato a Palisades Tahoe. Dopo il fallimento delle gare di Beaver Creek a inizio dicembre, annullate per forti nevicate, il Circo bianco torna in Nord America per disputare 5 gare. Prima dei due giganti e dello slalom di Aspen (1-3 marzo), questo weekend gli atleti disputeranno un gigante e uno slalom in California, dove Marco Odermatt potrebbe centrare il 35° successo in Coppa del mondo.

L’ultima sconfitta in gigante per il campione del mondo risale a... Palisades Tahoe l'anno scorso, battuto da Marco Schwarz, stavolta assente per infortunio, per soli 3/100. A Bansko si è visto che anche quando non scia divinamente, il nidvaldese è nettamente superiore ai rivali. Dopo sei giganti e altrettante vittorie, nonostante ci siano ancora cinque gare in programma, si può già pensare che la coppetta di specialità sia indirizzata per il terzo anno consecutivo a casa Odermatt. Lo svizzero può inoltre prefiggersi l'obiettivo di accumulare il maggior numero possibile di vittorie per eguagliare il record di Ingemar Stenmark,14 vittorie consecutive in questa disciplina.

D’altro canto lo slalom di domenica sarà molto più indeciso. L'ultimo vincitore della stagione, con la sua fantastica rimonta dal 30° al primo posto a Chamonix, è Daniel Yule, che però lo scorso anno mancò la seconda manche nella località californiana. Secondo dopo la prima prova, lo sciatore della Val Ferret sbagliò del tutto la seconda e chiuse 24°. Anche Loïc Meillard fallì (21°) e alla fine fu Ramon Zenhäusern a salvare l'onore degli svizzeri con il 6° posto.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE