Lugano
1
Servette
0
fine
(1-0)
Lucerna
1
Young Boys
2
2. tempo
(1-1)
AC Bellinzona
1
Sciaffusa
3
2. tempo
(0-0)
Atalanta
0
Fiorentina
0
1. tempo
(0-0)
DJOKOVIC N. (SRB)
0
CILIC M. (CRO)
0
1 set
(5-3)
GCK Lions
5
Winterthur
2
fine
(4-2 : 0-0 : 1-0)
Ticino Rockets
1
La Chaux de Fonds
5
fine
(0-3 : 0-0 : 1-2)
Dra.gosier-ga
2
Langenthal
3
2. tempo
(0-2 : 2-1)
Olten
2
Turgovia
1
2. tempo
(2-1 : 0-0)
Visp
0
Sierre
1
1. tempo
(0-1)
12.01.2022 - 16:26
Aggiornamento: 16:46

Hintermann miglior elvetico nell’ultimo test sul Lauberhorn

Lo zurighese ha chiuso il secondo allenamento di discesa a Wengen al quinto posto, a quasi un secondo dall’austriaco Franz. Feuz (30esimo) non ha forzato

hintermann-miglior-elvetico-nell-ultimo-test-sul-lauberhorn

È Niels Hintermann il miglior rossocrociato del secondo e ultimo allenamento in vista delle due discese di Coppa del mondo previste venerdì e sabato a Wengen. Lo zurighese ha chiuso quinto a quasi un secondo (+0"96) dal migliore di giornata, l’austriaco Max Franz, in una prova disputatosi su una pista accorciata che ha visto gli atleti partire sotto l’Hundschopf. Lo stesso tracciato in sostanza sul quale gli atleti si lanceranno venerdì, mentre sabato andrà in scena la “vera” discesa del Lauberhorn. L’unico in grado di stare relativamente vicino a Franz è stato il norvegese Kilde (+0"56), mentre l’italiano Paris e l’americano Cochran-Siegle, terzi a pari merito, hanno accusato pure loro poco meno di un secondo di ritardo (+0"93).

Per quel che riguarda gli altri rossocrociati, hanno chiuso nella top-10 anche Stefan Rogentin (8o) e Marco Odermatt (10o), quest’ultimo al debutto sul Lauberhorn ma apparso già a suo agio e di conseguenza tra gli uomini da battere nel superG di domani. Dal canto suo Beat Feuz, a caccia del record solitario di quattro successi a Wengen, come sua abitudine non ha forzato, chiudendo solo 30esimo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved