WAS Capitals
1
SJ Sharks
4
fine
(0-1 : 0-1 : 1-2)
COB Jackets
0
CAL Flames
6
fine
(0-1 : 0-2 : 0-3)
TOR Leafs
4
ANA Ducks
3
fine
(2-1 : 1-1 : 0-1 : 0-0 : 1-0)
Detroit Red Wings
4
CHI Blackhawks
6
3. tempo
(0-4 : 3-0 : 1-2)
COL Avalanche
BOS Bruins
04:00
 
WAS Capitals
1
SJ Sharks
4
fine
(0-1 : 0-1 : 1-2)
COB Jackets
0
CAL Flames
6
fine
(0-1 : 0-2 : 0-3)
TOR Leafs
4
ANA Ducks
3
fine
(2-1 : 1-1 : 0-1 : 0-0 : 1-0)
Detroit Red Wings
4
CHI Blackhawks
6
3. tempo
(0-4 : 3-0 : 1-2)
COL Avalanche
BOS Bruins
04:00
 
solo-petra-vlhova-fa-meglio-di-wendy-holdener
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SCI ALPINO
09.01.2022 - 13:390
Aggiornamento : 17:05

Solo Petra Vlhova fa meglio di Wendy Holdener

La svizzera, la più veloce sul primo tracciato dello slalom di Kranjska Gora, non resiste al ritorno della slovacca. Shiffrin fuori sul secondo percorso

Wendy Holdener è andata a 23 centesimi dalla prima vittoria in Coppa del mondo. Meglio dell’elvetica ha però fatto la slovacca Petra Vlhova, autrice di una splendida seconda manche. Nello slalom di Kranjska Gora, Holdener è stata la più veloce sul primo percorso, con un vantaggio di 8 centesimi sulla slovacca e 25 sulla statunitense Mikaela Shiffrin. Alla fine, però, Vlhova è stata perfetta nella seconda discesa, con una prestazione che le ha permesso di aggiudicarsi la 25esima vittoria in Coppa del mondo. Wendy Holdener ha fatto tutto il possibile per far sì che il suo 100esimo slalom di Coppa del mondo diventasse indimenticabile e per due terzi del percorso ha fatto gara pari con l’avversaria, ma nel finale un paio di imprecisioni di linea l’hanno relegata al secondo posto. Per lei si tratta del 29esimo podio in carriera tra i paletti stretti (14esimo secondo posto). «Ce l’ho messa tutta, ma alla fine un’imprecisione di troppo mi è costata la vittoria. Ma è stato bellissimo essere l’ultima a partire dal cancelletto di partenza». Una prestazione che pone la svittese in ottima posizione per conquistare una quarta medaglia olimpica dopo le tre ottenute a Pyeongchang.

Sul podio è salita anche la svedese Anna Swenn Larsson (a 1”06) che ha approfittato della disavventura capitata a Mikaela Shiffrin. La statunitense, infatti, ha inforcato a metà del secondo tracciato, lungo il quale stava inscenando una manche delle sue, vale a dire praticamente perfetta. All’ultimo riscontro cronometrico prima dell’uscita, la statunitense aveva un secondo abbondante di vantaggio nei confronti di Larsson.

L’inforcata di Shiffrin permette a Vlhova di riavvicinarsi nella classifica generale di Coppa del mondo e, nel contempo, di involarsi in quella di slalom, disciplina nella quale ha conquistato 580 dei 600 punti a disposizione!

La Svizzera si è dovuta accontentare del secondo posto di Wendy Holdener. Dal pendio di Kranjska Gora non sono infatti giunte altre soddisfazioni. La gara di Michelle Gisin si è conclusa dopo appena tre porte della prima manche (l’ultima uscita in uno slalom di Cdm risale a marzo 2017), mentre Elena Stoffel ha chiuso al 21esimo posto e Nicole Good al 23.mo.

Adesso le slalomiste si trasferiranno a Schladming per uno slalom in notturna che sostituirà quello cancellato a Flachau per le restrizioni pandemiche. Nella prossima fine settimana spazio alle velociste con una discesa e un SuperG sulle nevi di Zauchensee.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved