BERANKIS R. (LTU)
1
NADAL R. (ESP)
2
4 set
(4-6 : 4-6 : 6-4 : 1-3)
GALFI D./YASTREMSKA D.
0
BENCIC B./SANDERS S.
1
2 set
(2-6 : 4-3)
hintermann-ancora-miglior-elvetico-ma-sorprende-anche-rosti
16.12.2021 - 14:52
Aggiornamento: 17:55

Hintermann ancora miglior elvetico, ma sorprende anche Rösti

Nella seconda prova, vinta da Kilde, in vista della discesa di sabato in Val Gardena lo zurighese si è piazzato quarto, il bernese nono con il numero 54

Come il giorno precedente nel primo allenamento, anche nella seconda prova della discesa di Coppa del mondo in programma sabato in Val Gardena (venerdì invece il superG) il miglior rossocrociato è stato Niels Hintermann. Rispetto all’ottavo rango di mercoledì il 27enne zurighese ha però guadagnato quattro posizioni, piazzandosi quarto a 41 centesimi dal migliore di giornata, il norvegese Aleksander Aamodt Kilde, ma molto vicino agli altri due atleti piazzatisi davanti a lui, l’austriaco Striedinger (+0’’29) e lo statunitense Cochran-Siegle (+0’’38). Ancora una volta Beat Feuz, detentore delle ultime quattro coppette della specialità, non ha forzato più di tanto in prova e si è piazzato solo 20esimo (il giorno prima aveva chiuso 9o), giusto dietro ai due connazionali Yannick Chabloz (18o) e Alexis Monney (19o) e pure a Gilles Roulin (14o). A sorprendere più di tutti è però stato un altro bernese, Lars Rösti, capace con il pettorale numero 54 di ottenere il nono miglior tempo a 1”39 da Kilde. Quest’ultimo lo ricordiamo sulla Saslong è reduce dalla doppietta firmata lo scorso anno.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
beat feuz fis lars rösti niels hintermann val gardena
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved