laRegione
Nuovo abbonamento
Sci
12.03.2020 - 10:500

Niente gare a Kranjska Gora, Kilde vince la Coppa

La stagione di Cdm si è conclusa in maniera mesta, con l'annullamento delle ultime due gare maschili. Coppette di gigante e slalom a Kristoffersen

La stagione dello sci si è definitivamene conclusa. Dopo l'annullamento delle ultime tre prove femminili ad Are, anche le due gare maschili previste nel weekend a Kranjska Gora sono state cancellate. La decisione consegna nelle mani del norvegese Alexander Aamodt Kilde la Coppa di cristallo della classifica generale. È il quarto norvegese a vincere il trofeo più prestigioso dopo Kjetil-André Aamodt nel 1994, Lasse Kjus nel 1996 e Aksel Lunda Svindal nel 2007 e nel 2009. Kilde ha chiuso la stagione con 1'202 punti contro i 1'148 del francese Alexis Pinturault e i 1'041 del connazionale Henrik Kristoffersen. Tre svizzeri hanno terminato nei primi 10: Beat Feuz 6º con 792 punti, davanti a Mauro Caviezel con 669, mentre Loic Meillard con 579 chiude la top 10.

Assegnate senza bisogno di gareggiare anche le due ultime coppette di specialità. Già si sapeva che quelle di discesa e superG erano finite nelle mani di Beat Feuz, rispettivamente Mauro Caviezel, l'annullamento di slalom e gigante di Kranjska Gora ha consegnato il trofeo delle porte strette a Kristoffersen che con 552 punti ha preceduto il francese Clement Noel di due soli punti, mentre al terzo posto ha chiuso l'elvetico Daiel Yule (495). Anche in gigante ad imporsi è stato Kristoffersen, ancora una volta davanti a un francese, per l'esattezza Pinturault (394 punti a 388). Sul gradino più basso del podio il croato Filip Zubcic con 368 punti. Miglior elvetico, Marco Odermatt, nono  con 221 punti.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved